Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

CAN 5, a Reggio Calabria il raduno Top Class

19/12/2014, 11:27

Si č aperto nella mattinata di oggi a Villa San Giovanni (RC), presso l'Hotel De la Ville, il primo raduno Top Class della stagione, l'appuntamento riservato ai migliori 54 direttori di gara del Futsal nazionale. L'incontro proseguirą nella giornata di domani e di sabato, quando gli arbitri lasceranno il raduno per raggiungere le sedi di gara.
Dopo i saluti di rito, il Commissario Massimo Cumbo ha programmato i lavori in aula per la giornata, informando altresģ i partecipanti delle recentissime novitą relative all'approvazione del pacchetto di proposte presentato dall’AIA in tema di violenza sui campi.
In seguito, nel pomeriggio, si č tenuta una breve visita guidata ai Bronzi di Riace, un appuntamento di carattere organizzato con il supporto della sezione di Reggio Calabria e fortemente voluto dalla Commissione, che ha impegnato gli arbitri fino alle ore 16:30 circa. Ha fatto seguito la Santa Messa, officiata dal Vescovo di Reggio Calabria presso la Cattedrale.
Di ritorno in hotel, il raduno č entrato nel vivo, con una riunione di carattere squisitamente tecnico e l'analisi di innumerevoli filmati di gara. Sono, infatti, stati presi in considerazione gli episodi di maggior rilievo che hanno caratterizzato la stagione in corso.
L'approccio č stato, come sempre, estremamente dinamico ed efficace, volto a sviscerare e comprendere ogni aspetto della performance, al fine di elevarne ulteriormente la qualitį.
Nello specifico, sono stati rinnovati gli assunti relativi alle disposizioni in ambito tecnico e comportamentale, con particolare attenzione alla figura del cronometrista, alla corretta applicazione del vantaggio ed alla cura dei dettagli in ogni circostanza di gioco. La serata č proseguita con i saluti e l'intervento del Coordinatore dell'area sud del Settore Tecnico Francesco Milardi, del Presidente CRA Stefano Archinį, e del Presidente della Sezione di Reggio Calabria Gino Idone, a cui ha fatto seguito la consueta cena conviviale.
Nella mattinata di domani si svolgerį il check medico, con la rilevazione del peso e della composizione della massa corporea, a seguito del quale si terranno i test atletici sul campo e gli ulteriori approfondimenti tecnici.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente