Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Una quaterna rosa per l'esordio della Nazionale femminile di futsal

24/06/2015, 20:58

Giovedì 25 giugno la Nazionale italiana femminile di futsal, costituita a gennaio di quest’anno per volere della FIGC e con il supporto della Divisione Calcio a 5, vedrà il suo esordio assoluto in una gara amichevole contro l’Ungheria.
Il contesto scelto per l’attesissimo battesimo delle Azzurre è di assoluto prestigio: il match, infatti, si giocherà nella spettacolare cornice del Foro Italico, un vero tempio di questa disciplina, in cui, in passato, si sono disputate numerose edizioni delle finali scudetto maschili, quando l’evoluzione da calcetto a futsal ancora non si era del tutto compiuta, ma già l’entusiasmo del pubblico per le manifestazioni di maggior rilievo era alle stelle.
Il rettangolo di gioco, costruito con materiali particolari adatti all’outdoor, verrà allestito appositamente per l’evento all’interno dello stadio “Nicola Pietrangeli”, in grado di ospitare circa 4.000 spettatori, e la partita verrà trasmessa in diretta tv su Rai Sport 1 dalle ore 21:00.
Si preannuncia, quindi, una gara memorabile, una vera “notte magica”, come è stata battezzata dagli addetti ai lavori, un momento fondamentale nell’evoluzione del movimento femminile, a cui l’AIA e la CAN5 da sempre pongono grande attenzione.
La CAN5 ha infatti designato per l’occasione una quaterna completamente al femminile, composta da Francesca Muccardo, al suo decimo anno di permanenza nel Ruolo, Chiara Perona, Viviana Pennese ed Antonella Maglietta. Per la seconda amichevole tra le due nazionali che si disputerà il 27 giugno a Montesilvano, il team dell’AIA sarà composto da Alessandra Carradori, Manuela Di Fabbi, Stefania Cedraro e Daniela Novelli.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente