Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A Lignano il Raduno Play Off apre il weekend del grande Beach Soccer

Francesco Palombi - 06/08/2015, 10:04

Aperto a Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine, un lungo weekend all’insegna del grande spettacolo del Beach Soccer.
Il via ufficiale è stato dato ieri con la prima giornata di lavori del Raduno play off: la Commissione CAN BS, guidata da Michele Conti e dai Vice Alessandra Agosto e Gennaro Leone, ha riunito presso il litoraneo friulano gli arbitri chiamati a dirigere le gare che, fino a domenica 9 agosto, assegneranno la Supercoppa italiana ed il titolo di Campione d’Italia 2015.
Tredici i direttori di gara convocati per una intensa due-giorni di preparazione sul campo ed aggiornamento in aula: tra questi, i quattro “alfieri” internazionali della disciplina (Gionni Matticoli, reduce dalla finalissima del Mondiale in Portogallo, Alfredo Balconi, Manolo Picchio e Giuseppe Sicurella) ed una donna, Viviana Frau della Sezione di Carbonia.
Sostenuti nel pomeriggio i quiz tecnici ed i test atletici, intervallati da un lavoro pratico/tattico direttamente sul manto sabbioso della Beach Arena di Lignano.
In serata, poi, resa nota la quaterna designata per Happy Car Sambenedettese – Terracina: il match, valido per la Supercoppa, sarà arbitrato da Alfredo Balconi, Andrea Marton, Giuseppe Sicurella (terzo arbitro) e Marco Buscema (cronometrista).
Un antipasto tutto da seguire dunque, sulle tribune della Beach Arena o in diretta televisiva (ore 17.10, RaiSport2), preludio alle gare che – da venerdì a domenica – porteranno all’assegnazione del tricolore.

Nella foto in home, la quaterna che dirigerà la Supercoppa 2015: da sinistra, Sicurella, Marton, Balconi e Buscema. Nelle altre foto, alcuni momenti della prima giornata di Raduno Playoff CAN BS.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente