Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Beach Soccer: chiuso il Raduno, assegnata la Supercoppa, da oggi le Finali Scudetto

Francesco Palombi - 07/08/2015, 13:14

«Forse uno dei finali di stagione più equilibrati, entusiasmanti e spettacolari di sempre»: parole espresse all’unisono dagli addetti ai lavori della disciplina sportiva divenuta in pochi anni una delle attrattive principali nelle spiagge italiane e mondiali, il beach soccer.
Per tre giorni, dunque, Lignano Sabbiadoro sarà ancora il punto di riferimento per tutti gli appassionati delle emozioni date dal “calcio su sabbia”: domenica sarà assegnato il tricolore 2015, con otto squadre provenienti da ogni parte della Penisola pronte a darsi battaglia tra tocchi di classe, giochi di prestigio e numeri ad alto gradiente di spettacolarità. A riprova di ciò, la gara che ha di fatto aperto il sipario del torneo: assegnata ieri la Supercoppa italiana, in un match avvincente ed equilibrato che ha visto primeggiare la Sambenedettese sul Terracina solo ai tempi supplementari.
Giornata impegnativa anche per il gruppo degli arbitri guidati dal Commissario CAN BS Michele Conti: nella mattinata conclusi i lavori del Raduno Playoff, con esercizi di video analysis in lingua inglese, filmati didattici ed i saluti da parte delle autorità e degli ospiti intervenuti.
«Le altre federazioni, compresa quella brasiliana – universalmente riconosciuta come quella dei “maestri” della disciplina – stanno prendendo ispirazione dalla nostra qualità organizzativa, sia a livello federale che come movimento arbitrale. Finora ci sono state prestazioni di assoluto livello, continuate così fino al termine del torneo!». Queste le parole di stima ed approvazione pronunciate da Ferdinando Arcopinto (Componente Commissione FIFA e FIGC per il Beach Soccer), Maurizio Minetti (Responsabile Dipartimento LND Beach Soccer) ed Andrea Trepiedi (Segretario), giunti presso le strutture del Villaggio “Getur” di Lignano per portare un indirizzo di saluto dal mondo calcistico agli arbitri della CAN BS.
Con loro, presenti anche esponenti del “pianeta AIA”: per il Comitato Regionale Arbitri del Friuli-Venezia Giulia, il Presidente Massimo Della Siega ed i Componenti Salvatore Barone, Andrea Bagnariol e Carlo Taverna; per il CRA Veneto, il Presidente Giuliano Vendramin accompagnato dal Componente Andrea Giada.
Particolarmente emozionante il saluto portato dal goriziano Taverna ai tanti suoi amici e colleghi presenti, con i quali – prima di intraprendere la nuova carriera dirigenziale – ha condiviso sei anni di CAN BS.
Ciliegina sulla torta, poi, il brindisi per l’internazionale Gionni Matticoli, festeggiato da tutti i presenti con un dolce speciale celebrativo della sua recente avventura “mondiale”, quale arbitro della Finalissima ai Campionati in Portogallo.
Per tutti – calciatori, arbitri, tifosi ed appassionati – appuntamento alla Beach Arena per il via ai Quarti di Finale del Campionato di Serie A 2015: ore 14.30 Terracina – Lamezia Terme, a seguire i restanti tre incontri Catanzaro – Sambenedettese, Viareggio – Ecosystem Catanzaro e Catania – Anxur Trenza.

Nelle foto, alcuni momenti della giornata conclusiva del Raduno Playoff e della Supercoppa.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente