Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Riunione a Coverciano del Servizio Informatico e Statistico

Davide Saglietti - 21/09/2015, 21:52

Primo incontro della stagione dal contenuto sia organizzativo sia pratico del Servizio Informatico e Statistico che si è ritrovato a Coverciano il 12 ed il 13 Settembre 2015.
La mattinata del 12 si è aperta con una breve riunione con il SIN, rappresentato dal vice-responsabile Carlo Polci, che ha visto presenti il responsabile Simone Mancini ed i vice Paolo Coianiz e Maurizio Manzi; argomenti dell'incontro gli sviluppi dell'area Finaia e dell'assistenza sulla parte amministrativa. A seguire, si è aperta la riunione plenaria nella quale si è parlato di una riorganizzazione per offrire un servizio all'associazione sempre più efficiente e puntuale, per il quale sarà necessario anche valutare altre candidature alla ricerca di figure professionali specifiche.
Il modulo, ora seguito direttamente dalla Presidenza dell'AIA, sarà suddiviso in quattro aree di lavoro (Projects and Demand, Analisi e Sviluppo, Assitenza e Test, Infrastrutture), ognuna delle quali si interfaccerà poi con le altre per quanto di competenza. Importante sarà anche la collaborazione degli utenti, che faranno pervenire le segnalazioni di malfunzionamenti, unitamente alle richieste di aiuto, all'area di assistenza tramite l'indirizzo mail dedicato; a questo punto, l'area competente attiverà le procedure necessarie alla verifica di quanto richiesto, fornendo la soluzione oppure inviando la segnalazione agli altri team per la verifica ed il successivo inserimento nella coda di sviluppo. Sarà poi il Comitato Nazionale a fornire, di volta in volta, le priorità di sviluppo. Per la parte finanziaria, l'assistenza di primo livello ed il vademecum operativo saranno preparati dal SIN che ha seguito sin dalle prime fasi la realizzazione dell'applicativo.
Nel corso giornata di Domenica 13, è intervenuto il vice-presidente dell'AIA Narciso Pisacreta, che ha ricordato come l'introduzione di SInfonia4You abbia rappresentato un cambiamento epocale nella gestione dei processi interni, rendendo più snelle molte procedure, cosa che ha permesso agli amministratori di recuperare tempo da dedicare alla crescita tecnica degli associati. Allo stesso tempo, la centralizzazione degli archivi ha consentito anche alle strutture regionali e centrali di supportare quelle periferiche nella crescita con un controllo più costante e meno costoso essendo praticabile da remoto.
Solo il funzionamento preciso, ormai uscito dal semplice ambito tecnico per abbracciare tutte le necessità delle strutture a tutti i livelli, consentirà di avere un sistema efficiente ed all'avanguardia, ma è richiesta la collaborazione di tutti, dagli utilizzatori agli sviluppatori.

Nella foto principale Simone Mancini e Narciso Pisacreta. Nelle altre foto alcuni momenti della riunione.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente