Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Raduno CAN PRO, Giannoccaro: "Ora più che mai...precisione tecnica"

Federico Marchi - 14/04/2016, 22:32

"Sostanza, coerenza e precisione tecnica". Sono state queste le parole ricorrenti durante il raduno degli arbitri della CAN PRO in corso di svolgimento a Coverciano. Un momento tecnico molto importante, in vista delle ultime partite di Campionato. Presso il Centro Tecnico Federale si sono così riuniti, agli ordini del Commissario Danio Giannoccaro e dei suoi vice Renato Faverani, Christian Brighi, Sandro Rossomando e Roberto Bettin, i 78 direttori di gara in organico.
"Sarà proprio la precisione tecnica il filo conduttore su cui bisogna lavorare da qui alla fine dei Campionati - ha detto Giannoccaro - Per fare questo bisogna selezionare gli interventi e stare attenti ai dettagli. Procedendo in questa maniera sicuramente non si potranno sbagliare gli episodi importanti, soprattuto quelli che avvengono all'interno delle aree di rigore".
Molti i video proiettati ed esaminati durante le riunioni che si sono svolte nel pomeriggio all'interno del Museo del Calcio e la sera nell'Aula Magna di Coverciano, con un'analisi delle ultime giornate della Lega Pro. "Da oggi fino al termine delle gare di Play Off e Play Out -ha aggiunto Giannoccaro- serve la massima concentrazione, occorre spostarsi nella maniera migliore per trovarsi sempre al punto giusto nel momento giusto. Siete un gruppo forte e all'altezza del vostro ruolo...continuate a dimostrarlo". Le riunioni sono state precedute, durante la mattinata, da un allenamento collettivo e dai consueti test atletici per verificare lo stato di forma dei direttori di gara. A coordinare i lavori era presente il metodologo di allenamento Carlo Castagna ed i componenti del Modulo Preparazione Atletica, Alberto Catastini, Marco Lucarelli e Gilberto Rocchetti.
Ieri, nella prima giornata di raduno, gli arbitri avevano già affrontato i quiz regolamentari, somministrati da Carmine La Mura del Settore Tecnico. Come sempre importante, ai fini dello svolgimento del raduno, è risultato l'apporto della segreteria della CAN PRO, con Enrico Ciuffa e Marco Ravaglioli, e dello staff medico con il dottore Rosario Sciuto e le fisioterapiste Patrizia Passini e Maria Teresa Maggiore.

Nella fotografia principale la Commissione e gli arbitri. Nella gallery alcuni momenti dei test atletici e delle riunioni tecniche.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente