Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Conclusa l’Euro Winners Cup 2016

Giuseppe La Barbera - 31/05/2016, 18:15

Con ben sessantotto gare maschili e trentaquattro femminili, trentadue squadre provenienti da tutta Europa e ventiquattro gli arbitri presenti alla competizione tra cui otto italiani, coordinati dagli Istruttori FIFA, il francese Lakhdar Benchabane e l’italiano Michele Conti, si è conclusa domenica 29 maggio, a Catania l’Euro Winners Cup 2016, che ha assegnato il titolo continentale per club.
Al Beach Stadium in scena per la prima volta la combattuta finale femminile, tra Beachkick Ladies Berlin (Germania) e Grasshopper Club Zurich (Svizzera), diretta dall'italiano Alfredo Balconi in coppia con il russo Roman Borsov; a seguire l’altrettanto impegnativa finale maschile tra Artur Music (Ucraina) e Viareggio BS (Italia) diretta dal lituano Vitalij Gomolko e Jurijs Ivusins (Lettonia).
Molto soddisfatti Benchabane e Conti delle prestazioni dei direttori di gara. «Abbiamo fatto ogni sera, anche a tarda ora, riunioni tecniche con gli arbitri – dichiarano Benchabane e Conti – e abbiamo visto che i miglioramenti sono stati continui».
La manifestazione è stata caratterizzata da grande fair play e tanto agonismo, oltre a momenti spettacolari, acrobazie e alta professionalità. «Gli ottimi risultati delle squadre femminili e maschili italiane – continua Conti – fanno comprendere come il movimento nella nostra nazione sia tra i più importanti al mondo e fanno prevedere un grande campionato. Tutti gli arbitraggi sono stati di ottimo livello e il gruppo italiano come sempre ha ben figurato, dirigendo oltre alla finale femminile, anche partite molto importanti come il derby russo affidato a Matticoli e Picchio, e anche i “non internazionali” hanno dato il loro meglio».

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente