Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Prosegue con gli arbitri il raduno della CAN D

Davide Saglietti - 26/08/2016, 07:12

Prosegue a Sportilia lo stage formativo di inizio campionato per gli associati in forza alla CAN D con gli incontri per gli arbitri, seguiti nella stagione che sta per iniziare dal commissario Carlo Pacifici, dai componenti Maurizio Ciampi (coordinatore), Andrea Gervasoni e Pasquale Rodomonti.
Dopo l'arrivo nella giornata di martedý 23, si Ŕ proceduto come avvenuto anche negli altri appuntamenti con l'analisi della Circolare n░1, magistralmente condotta dal responsabile del modulo "Regolamento, guida pratica e materiale didattico" Vincenzo Meli, cui sono seguiti i quiz tecnici somministrati da Guido Falca e Maurizio Pozzoli ed infine un incontro per gli arbitri neo immessi in organico.
La giornata di mercoledý si Ŕ aperta con i test atletici (sprint 40m e Yo-Yo test) che hanno fatto registrare una eccellente preparazione con il miglior risultato medio degli ultimi cinque anni.
La mattinata si Ŕ conclusa con l'intervento della dott.ssa Eva Iorio, che ha parlato dell'importanza della concentrazione e dell'attenzione in campo; in particolare si sono evidenziati i pericoli della "cecitÓ da disattenzione", in cui gli occhi guardano quanto succede ma il cervello non Ŕ distratto da altro e facilmente si andrÓ in errore. Allo stesso tempo sono state presentate le problematiche da multi-evento, quando la mancata visione di un qualcosa porta a perdere importanti dettagli.
Pomeriggio incentrato sulle lezioni tecniche. La prima, di ampio respiro e supportata da numerosi filmati della scorsa stagione di Serie D, Ŕ stata tenuta dal commissario Pacifici su diversi aspetti comportamentali: le proteste e la mass confrontation, la gestione delle panchine e di particolari situazioni di gioco, lo spostamento ed il posizionamento, il vantaggio, la prevenzione, i festeggiamenti dopo una rete, i calci di punizione e il recupero.
Ultimo intervento prima del defaticamento quello di Andrea Gervasoni e Maurizio Ciampi che hanno analizzato l'importanza della corretta preparazione della partita.

Nella galleria fotografica:
- due momenti delle lezioni in aula;
- il test atletico FIFA sostenuto dalle donne arbitro;
- uno dei gruppi di lavoro;
- un momento dell'esercitazione pratica con la dott.ssa Iorio;
- lo staff dei preparatori atletici: Marco Lucarelli, Gilberto Rocchetti, Giuseppe Garavaglia, Alessandro Letizia, Eleonora Cappello, Alberto D'Ovidio, Alfredo Iannello, Venerando Tonon;
- lo staff medico: Dott. Rosario Sciuto, Dott. Antonio Vico, Dott. Ivano Bertoccini (assente in foto), Dott. Claudio Castellini.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente