Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Referee RUN 2016/2017: Tutte le informazioni sulla prima tappa a Paestum

Alessandro Paone - 03/10/2016, 14:54

Sarà la splendida cittadina di Paestum ad accogliere la prima tappa della Referee RUN 2016/2017 dell’Associazione Italiana Arbitri – F.I.G.C., il Campionato Italiano di corsa su strada sulla distanza dei 10 km per arbitri.
La gara che partirà di fronte la zona archeologica di Paestum sabato 12 novembre con inizio alle ore 15:00 vedrà gli atleti correre su un percorso chiuso al traffico che si snoda tutto intorno alla zona dei templi fino al traguardo situato all’interno dell’area archeologica.
In calce è possibile scaricare, dal link apposito, il modulo d’iscrizione alla gara.
Negli stessi giorni a Salerno si svolge la Manifestazione Luci d’Artista che trasforma la città in uno scenario di luci e colori con tanti stand enogastronomici e i mercatini di Natale, un’esperienza assolutamente da vivere. L’inaugurazione è prevista per il giorno 5 novembre 2016.
La sezione di Salerno ed il CRA Campania saranno al fianco degli associati-atleti per organizzare la trasferta ed approfittare del viaggio per scoprire dei posti fantastici.
Sono state stipulate convenzioni con alberghi e ristoranti.
Inoltre è previsto un lunch a prezzo super agevolato prima della gara.
Sabato sera è stata organizzata una cena con tutti i partecipanti, previa prenotazione.

---
COME ARRIVARE:

In treno
Solo treni locali si fermano a Paestum. Da Salerno, 14 treni al giorno diretti a Paestum (30-40 min.). Da Napoli, ci sono 12 corse giornaliere (74-103 min.)
E’ possibile arrivare con l’alta velocità fino a Salerno e poi sia Trenitalia che Italo mettono a disposizione dei passeggeri un bus per arrivare a Paestum.

In auto
Percorrere l'autostrada A3, prendere l'uscita Battipaglia se si arriva da nord o l'uscita di Eboli se si arriva da Sud, seguire l'autostrada 18 e poi prendere l'uscita Paestum.
Da Salerno, prendere la strada provinciale SP175 a sud lungo la costa; il viaggio dura circa mezz'ora.

In aereo
Dall'aeroporto di Napoli Capodichino: "Alibus" da Capodichino alla stazione ferroviaria di Napoli (Piazza Garibaldi). Poi prendere il treno locale o il treno per Sapri, Paola, Cosenza o in direzione Reggio Calabria (si ferma a metà strada Capaccio/Roccadaspide o Paestum).

Per qualsiasi necessità non esitate a contattare Il Referente di tappa Sez. AIA Salerno per la Referee RUN 2016/2017 - La Maratona dei Templi, Mauro Russo - mail: lamaratonadeitempli@libero.it

ISCRIZIONI ON LINE www.bitebyte.biz/it/RefereeRUN



---
REGOLAMENTO
L’AIA indice il secondo Campionato Italiano di corsa su strada sulla distanza dei 10 km.
Questa seconda edizione vedrà 4 tappe in programma come da seguente regolamentazione:

1) Gare in calendario:
Sabato 12/11/2016 a Paestum (SA), gara organizzata dal CRA Campania e Sezione di Salerno all’interno della manifestazione “Maratona dei Tempi” 2016 www.bitebyte.biz/RefereeRUN
Sabato 31/12/2016 a Roma, gara organizzata dal CRA Lazio e Sezione di Roma 1 nell’ambito dell’evento “We Run Rome” 2016 by Atleticom (http://www.werunrome2016.com)
Domenica 12/03/2017 a Vigevano (Pavia), gara organizzata dal CRA Lombardia e Sezione Lomellina all’interno della “Scarpa d’Oro” 2017 (https://www.facebook.com/scarpadorovigevano)
Domenica 28/05/2017 (data provvisoria in attesa di conferma) a Porto San Giorgio (Fermo), gara organizzata da CRA Marche e Sezione di Fermo la manifestazione “Run&Smile” 2017 (http://runandsmile.aiafermo.it)

Gli atleti interessati potranno avvalersi della collaborazione di CRA e Sezioni organizzatrici per l’iscrizione ai singoli eventi di cui comunque verrà data informativa tramite il sito web dell’AIA www.aia-figc.it e attraverso gli altri mezzi di comunicazione dell’Associazione.

1) Tutti gli atleti possono partecipare indipendentemente ad una o più manifestazioni.

2) La classifica finale sarà realizzata sommando i tempi impiegati nel percorrere le quattro diverse tappe. Durante la seconda, la terza e la quarta gara l’associato che sarà provvisoriamente in testa alla graduatoria indosserà una maglia realizzata appositamente per la manifestazione (stile maglia rosa del Giro d’Italia ciclistico).
Nelle singole gare vale l’ordine di arrivo sul traguardo mentre per la classifica finale la somma dei tempi effettivi.

3) Tutte le gare sono sulla distanza di 10 km su strada.

4) Come già specificato nel punto 2, la graduatoria finale sarà stilata tenendo conto per ogni associato della somma dei tempi ottenuti nelle quattro gare. Se un associato non parteciperà a una delle quattro gare gli verrà assegnato il tempo massimo di due ore in ognuna delle gare in cui non era presente. Sarà dichiarato vincitore chi avrà ottenuto il minor tempo complessivo risultante dalla somma dei tempi ottenuti nelle quattro gare.

5) Per tutte le gare verranno rilevati i tempi ufficiali e gli stessi potranno essere visualizzati sul portale web dedicato. In ogni tappa ci sarà uno spazio dedicato agli arbitri con stand AIA per il ritiro del pettorale e del pacco gara.

6) La graduatoria finale terrà conto delle seguenti categorie: Maschile Under 30 anni; da 30 a 44 anni; Over 45anni; Femminile – Unica.

7) L’età considerata è quella non ancora compiuta alla data del giorno in cui si disputa la prima gara (12/11/2016).

8) Verranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria. Il primo assoluto in graduatoria sarà il Campione Italiano AIA di corsa su strada.

nella gallery:
- il logo della manifestazione AIA
- zona di partenza con i due templi di Nettuno ed Hera
- Tempio di Cerere accanto all'arrivo della gara

Scarica l'allegato: Modulo Iscrizione Referee RUN - Paestum (SA)

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente