Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Formazione con il Settore Tecnico

Daniele Labianca - 23/02/2017, 11:15

Sezione di Foggia
Formazione continua e miglioramento della prestazione arbitrale: sono questi gli ingredienti che secondo Vito Albanese, componente del Modulo Perfezionamento e Valutazione Tecnica del Settore Tecnico, costituiscono la base fondamentale dell’arbitro moderno. Albanese, lo scorso 10 febbraio, è tornato a far visita agli oltre duecento fischietti di Capitanata, per lo svolgimento di una riunione avente lo scopo di approfondire le molteplici novità regolamentari previste dalle Circolari n. 1 e n. 2 della corrente stagione sportiva. Il gradito ospite, appartenente alla Sezione di Bari, ha intrattenuto i numerosi presenti con continue interazioni, spiegazioni dei quesiti regolamentari maggiormente ostici e, soprattutto, visione e commento dei nuovi video-test messi a disposizione dal Settore Tecnico dell’AIA.
«Possiamo dire, senza ombra di dubbio, che ci hai abituato a riunioni tecniche di grande spessore arbitrale», ha esordito il Presidente sezionale Antonello Di Paola nell’accogliere Albanese nella Sezione dauna; «La risposta dei miei associati, questa sera, testimonia ulteriormente l’affetto verso di te e la voglia di comprendere pienamente le novità regolamentari che, del resto, rappresentano la base fondamentale senza la quale non possiamo scendere in campo la domenica».
Vito Albanese, nel ringraziare il Presidente Di Paola e tutta la Sezione di Foggia per l’accoglienza riservatagli, è entrato subito nel vivo della tematica, spronando le giovani giacchette nere a proseguire nella costante e sistematica opera di aggiornamento professionale: «Dovete essere dei cultori del Regolamento: solo mediante la visione continua di video e di episodi concreti potrete ampliare la vostra casistica personale, che vi permetterà di ridurre gli errori e le incertezze sul terreno di gioco». La visione e il commento degli interessanti episodi oggetto dei video-test ha suscitato l’interesse e ha calamitato l’attenzione della sala, gremitissima per l’occasione.
Al termine della riunione Di Paola, visibilmente soddisfatto per l’esito dell’evento, non mancava di sottolineare ed evidenziare l’imprescindibile lavoro svolto da Alfredo Trentalange e da tutto il Settore Tecnico nella quotidiana ricerca della perfezione tecnica; congedava, dunque, Vito Albanese esprimendogli i più sentiti ringraziamenti per l’eccezionale riunione svolta e invitandolo, al contempo, a ritornare a far visita ai fischietti dauni, sempre pronti a mettersi in discussione e vogliosi di migliorare le proprie prestazioni settimanali.

In copertina, il Presidente Di Paola (dx) ed il relatore Albanese.
In gallery, alcuni scatti durante l’evento.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente