Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Futsal con l'internazionale Alessandro Malfer

Enrico Luly - 03/03/2017, 10:00

Sezione di Imperia
Venerdì 24 febbraio si è svolta un’importante riunione tecnica, dedicata al mondo del Futsal, con Alessandro Malfer, arbitro internazionale in forza alla CAN 5.
Prima di cominciare i lavori è stato premiato, con la consegna del libro del centenario dell'AIA, il Mentor Regionale nonché Arbitro Benemerito Antonello Motosso, organizzatore ed essenziale deus ex machina dell'incontro odierno.
La riunione, iniziata alle h.20.30 presso la Biblioteca Comunale di Imperia, ha visto il Presidente Alessandro Savioli aprire la serata presentando tre nuovi associati: Edoardo Bonelli, Francesco De Pinto e Luca Magaglio, a cui la sala ha tributato un applauso di benvenuto.
In sala, insieme al Componente Regionale Calcio a 5 Gaetano Gangilli, erano presenti tanti direttori di gara ed osservatori del Futsal ligure (Silvia Muzio della sezione di Chiavari, Marco Latella e Alessandro Solari di Genova, Cinzia Oliva e Federico Ferrara di Savona, Andrea Alberti e Alessandro Sbarile di Albenga, Andrea Cellini di Imperia) e i due nostri Arbitri Nazionali Demetrio Scarfone di Genova e Gianluca Morelli di Imperia.
In apertura è stata illustrata l'interessante carriera arbitrale di Alessandro Malfer, dagli inizi sino agli ultimi match di Fifa Futsal World Cup dove il primo ottobre ha diretto la finale del 3° e 4° posto tra Iran e Portogallo.
Dal momento in cui l'ospite ha preso parola, ha saputo instaurare un ottimo rapporto con tutti i partecipanti, grazie al suo carattere ed al modo di raccontare, rispondendo alle tante domande che gli associati gli ponevano. Ha ribadito più volte che un arbitro deve essere ben allenato in campo altrimenti si soffre atleticamente, dispensando a riguardo suggerimenti su come improntare una corretta ed esemplare preparazione atletica per cimentarsi in una gara di calcio a 5, e che nella vita (come sul terreno di giuoco) bisogna sempre essere se stessi, con attenzione ed uniformità di giudizio.
Al termine della riunione, il Presidente Alessandro Savioli ha consegnato ad Alessandro Malfer, a nome di tutti i direttori di gara imperiesi un cestino di prodotti tipici locali in ricordo dell'indimenticabile serata.
Ci si è quindi spostati presso un ristorante nella splendida location del porto d'Oneglia per una meritata cena collettiva.

Nella foto principale il Presidente Alessandro Savioli, Alessandro Malfer e Antonello Motosso. Nelle altre fotografie Malfer e Gangilli, alcuni momenti durante la riunione, e la foto con i neo arbitri.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente