Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

L'ultimo saluto a Domenico Sorrentino

07/03/2017, 10:00

Sezione di Roma1
Un grave lutto per il mondo arbitrale italiano. Nel pomeriggio di sabato 4 marzo è venuto a mancare l’amico e collega Domenico Sorrentino. Aveva 84 anni e per tanti anni è stato assistente arbitrale in Serie A. Nato a Padova il 12 aprile 1931, è diventato arbitro all’età di 23 anni.
Come tutti gli arbitri nel suo curriculum vantava un lungo percorso nelle varie categorie, fino ad approdare alle serie importanti. In qualità di assistente arbitrale si è subito messo in evidenza, arrivando nella commissione unica per la Serie A e B. In quest’organico è stato spesso protagonista accanto al suo amico e collega Gianfranco Menegali. Le cronache dell’epoca individuarono quella composta da Menegali (arbitro), Domenico Sorrentino e Aldo Tedone (della sezione di Tivoli) una delle migliori terne a disposizione dell’organico. Oltre alle varie sfide di cartello, la terna venne designata il 27 giugno 1981 per la “Coppa Super Clubs”, e in particolare per il derby tra Milan e Inter. Arbitro Benemerito dal 1 luglio 1984, Sorrentino è sempre stato impegnato nell’Associazione Italiana Arbitri in qualità di osservatore e dirigente. Nel 1991 è stato in forza al CRA Lazio, mentre nel 2001 è tornato in forza all’Organo tecnico sezionale di Roma 1, sezione di cui ha sempre fatto parte.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente