Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Coppa UEFA: Arbitri italiani

Davide Garbini - 22/02/2007, 11:16

Per le gare di ritorno dei sedicesimi di finale di Coppa UEFA la Commissione Arbitri ha designato tre fischietti italiani. Gianluca Paparesta, nel catino del Parco dei Principi di Parigi, dirigerà Paris Saint Germain – AEK Atene, coadiuvato dagli assistenti Paolo Calcagno e Alessandro Griselli, quarto ufficiale Danilo Giannoccaro. La compagine parigina sembra avere ormai in tasca la qualificazione, dopo aver espugnato lo stadio ateniese nella gara di andata con un secco 2-0. Gli ellenici, ormai quasi spacciati, tenteranno di riaprire un conto che sembra già chiuso per cercare una rimonta impossibile.

Il mitico “Ibrox Park” di Glasgow sarà invece la cornice della gara tra i Glasgow Rangers e l’Hapoel Tel Aviv; ad arbitrarla il nostro Matteo Trefoloni, con assistenti Luca Maggiani e Massimiliano Grilli e quarto ufficiale Luca Banti. Il discorso qualificazione è ancora tutto in bilico: il 2-1 per gli israeliani maturato nella gara di andata lascia ancora apertissimo il discorso, dato che l’Hapoel ha a disposizione due risultati su tre per centrare la qualificazione, mentre ai Rangers basterebbe anche una vittoria per 1-0 per accedere agli ottavi di finale.

Domenico Messina dirigerà invece a Pamplona la gara tra l’Osasuna e il Bordeaux; anche qui il discorso qualificazione è ancora tutto in discussione, dato che lo 0-0 della gara di andata in Francia ha rimandato tutto alla gara di ritorno. Messina sarà coadiuvato dagli assistenti Andrea Stefani e Renato Faverani mentre il quarto ufficiale sarà Paolo Silvio Mazzoleni. La gara si disputerà nello stadio “Reyno de Navarra” di Pamplona.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente