Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Riunione con La Penna e i Mentor

Emilio Giulio Leonardi - 22/04/2017, 09:55

Sezione di Ostia
Riunione Tecnica di alto spessore a Ostia Lido con ospiti Antonio Di Blasio e Odoardo Marcellini, componenti del Settore Tecnico per il progetto Mentor/Talent, e l’Arbitro Effettivo Federico La Penna, a disposizione dell’organico della CAN B.
La prima parte della riunione ha visto i membri del Settore Tecnico impegnati in una importante analisi della rinnovata figura arbitrale richiesta dall’odierno mondo del calcio: preparazione atletica, conoscenza del regolamento e costante mantenimento del giusto livello di concentrazione per tutta la durata della gara. Caratteristiche che non possono mancare in un arbitro che voglia onorare al meglio il proprio ruolo, congiuntamente a un comportamento adeguato al di fuori dell’ambito calcistico: in questo frangente, si è sottolineata l’attenzione che è necessario volgere alla propria immagine all’interno dei social network. In conclusione della prima parte di riunione, Antonio Di Blasio ha consigliato alcune letture riguardanti l’evoluzione tattica del gioco del calcio e il suo studio in funzione dell’arbitraggio, disponibili gratuitamente sul sito dell’UEFA.
A seguire, la parola è stata presa da Federico La Penna, che ha iniziato il suo intervento mostrando alcuni video e commentando insieme ai ragazzi degli episodi di difficile interpretazione. Attraverso un meccanismo di domanda e risposta sono stati messi in luce gli elementi indispensabili per disputare una gara ottimale, quali l’autostima, la concentrazione e la prontezza di risposta all’errore. In chiusura, un passaggio sulla delicata distinzione tra la preparazione a un evento e l’essere prevenuti nei confronti dello stesso, rischio in cui ogni arbitro può cadere: il confine è difatti molto sottile e, tra i diversi consigli dispensati da La Penna, il fischiare solo se si è assolutamente certi di ciò che si è visto è risultato il più persuasivo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente