Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A Nola l’aggiornamento per gli Osservatori Arbitrali di Futsal

Giovanni Aruta - 26/04/2017, 11:27

CRA Campania
A Nola, presso una struttura alberghiera, sabato 22 aprile si è tenuto il Corso di aggiornamento per gli Osservatori Arbitrali di Calcio a 5 per le regioni Campania, Basilicata, Calabria e Puglia. Si è iniziato di buon mattino con il saluto di benvenuto del Presidente della Sezione di Nola, Severino Vitale (sempre vicino alle problematiche dei fischietti campani), per passare a quelli del Presidente del CRA Campania, Virginio Quartuccio, che ha sottolineato l’importante ruolo degli osservatori che è di fondamentale rilevanza e che sicuramente non è un compito facile. «Bisogna farlo con passione, - dice Quartuccio - con grande determinazione. Valutare un arbitro è qualcosa di importante e non si può sbagliare valutazione. Quindi bisogna fare l’Osservatore con lo spirito gusto e con tanto entusiasmo, proprio come fa un allenatore».
Dopo c’è stato l’intervento di Alberto Zaroli del Comitato Nazionale, Presidente della Commissione esaminatrice, che ha tenuto a precisare che a livello regionale gli osservatori sono dei formatori e devono essere sempre preparati e aggiornati per permettere la crescita degli arbitri del futuro.
A seguire Roberto Fichera, componente del Settore Tecnico, anche lui, insieme a Giovanni Belcuore, componente della Commissione, che ha illustrato come si deve valutare un arbitro di Futsal, il giudizio e le modalità del colloquio finale.
Subito dopo sono iniziati i lavori con la somministrazione dei quiz tecnici, che hanno dato buoni risultati. Dopo c’è stata la visione di una gara di Serie C2, al termine gli osservatori hanno subito assegnato il voto con i relativi punti positivi e negativi. A questa fase è seguita la compilazione della relazione. Dopo la pausa pranzo c’è stata la discussione dei vari episodi che hanno determinato il voto. I lavori si sono terminati con il colloquio finale.
Un giorno ben diciotto osservatori che sono arrivati dalle città del sud, si sono conosciuti ed hanno stretto un rapporto di amicizia.
Ecco i nominativi dei partecipanti al corso di aggiornamento: Alfredo Vanacore, Vincenzo Maria Scarpati, Francesco Montella, Pasquale Sannino, Mauro Romano, Franco Serrago, Francesco Petrone, Domenico Rodi, Gianfranco Suriano, Francesco Marino, Rocco De Francesco, Marcello Mitrotti, Michele Calaprice, Donato Di Clemente, Christian Di Corato, Lucia Rosati, Gaetano Brindisi, Angelo Pessolano.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente