Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Il raduno playoff degli arbitri di Futsal

Daniela Novelli - 09/05/2017, 08:55

CRA Molise
Venerdì 28 aprile si è svolto, presso la Sala Convegni della FIGC-LND Molise, il consueto raduno playoff-playout riservato ai migliori arbitri regionali di Futsal. Alla presenza del Delegato Calcio a 5 Alfonso Pagano, coadiuvato dall’Organo Tecnico Luca Tagarelli, ha avuto inizio la prima parte dell’incontro incentrata sulla comunicazione verbale e non verbale tra arbitro e calciatori, sottolineando che il comportamento di un individuo si distingue in ciò che fa (postura, movimenti del corpo, gestualità, gli occhi e la direzione dello sguardo) e ciò che dice (tono, volume e ritmo della voce, flessione dell’eloquio).
Soprattutto nella fase finale dei campionati è fondamentale la personalità, in quanto i direttori di gara sono sottoposti a pressioni interne ed esterne che devono controllare per ricevere accettazione del proprio operato, senza escludere altri aspetti rilevanti ovvero tecnico, disciplinare ed atletico. Sono necessari, quindi, il controllo e la stabilità emotiva, un’adeguata autostima, rapidità di valutazione e prontezza di decisione, accompagnati da un grande senso di responsabilità.
Dopo i quiz tecnici ed un breve break la lezione in aula è proseguita con la visione di filmati riguardanti falli, tackle, mass confrontation, gestione delle panchine e warning, rimarcando quanto sia importante l’uniformità tecnica accompagnata da brevi spiegazioni, vicinanza fisica ed appropriati ingressi nel rettangolo di gioco, non dimenticando mai che le panchine determinano la “temperatura” della gara.
Soddisfatto Pagano che, a conclusione del raduno e prima del buffet finale, ha ricordato a tutti i presenti di prestare molta attenzione alle ultime gare scendendo in campo con la consueta professionalità che distingue gli arbitri molisani.

In copertina: un momento della visione dei filmati;
foto 1 e 2: in aula;
foto 3: il gruppo con Pagano e Tagarelli.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente