Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

La ‘Festa degli arbitri 2017’

Alessio Ferranti - 12/05/2017, 12:16

Sezione di Perugia
Presso un noto ristorante sito nella città di Torgiano, ha avuto luogo nella serata del 24 aprile scorso la ‘Festa degli arbitri 2017’ della sezione ‘R. Napoli’ di Perugia, organizzata in maniera formidabile dal Presidente Francesco Amelia assieme al suo consiglio direttivo. Tanti gli ospiti di spessore che hanno impreziosito l’evento e contribuito a far rimanere negli annali la piacevole festa trascorsa: il Presidente Nazionale Marcello Nicchi, assieme al suo vice Narciso Pisacreta, non hanno fatto mancare la loro presenza, assieme anche al componente del Comitato Nazionale Umberto Carbonari. Inoltre hanno raccolto l’invito l’arbitro internazionale Gianluca Rocchi, gli assistenti internazionali umbri Alessandro Costanzo e Matteo Passeri, l’arbitro CAN B Valerio Marini (fresco reduce dal debutto in serie A), la componente CAN D Silvia Tea Spinelli, il componente CAI Nazzareno Ceccarelli, il Presidente CRA Umbria Luca Fiorucci. A far gli onori di casa il Presidente Amelia, che ha aperto la serata in primis ringraziando tutti i presenti che hanno preso parte alla festa (oltre 200 gli associati intervenuti oltre a giornalisti ed esponenti dell’amministrazione locale) e manifestando inoltre grossa soddisfazione per i tanti illustri personaggi che hanno fatto sentire la loro vicinanza. Durante la cena di gala sono stati attribuiti numerosi premi e riconoscimenti intitolati a figure che hanno contribuito a scrivere capitoli fondamentali della storia della sezione perugina, rendendo così orgogliosi ed emozionati tutti coloro che hanno avuto il merito di riceverli: premi ad alcuni ragazzi in forza all’OTS ed al CRA che si sono particolarmente distinti in questa stagione sportiva, omaggiati inoltre anche i ragazzi promossi alla CAI, CAN D e CAN 5. Assegnati poi il VI Premio associativo umbro a Silvia Tea Spinelli, il II Premio ‘Roberto Paterna’ al dirigente sezionale Francesco Paganelli, il III Premio ‘Giuseppe Cicioni’ al dirigente sezionale Arturo Corgna, il Premio Grifo d’oro all’osservatore CAN B Luca Papini, il Premio sportivo perugino ‘doc’ a Leonardo Cenci, fondatore dell’Associazione ‘Avanti tutta onlus’. Il ‘piatto forte’ finale ha visto la consegna del riconoscimento ‘Premio Augusta Perusia’ a 3 ospiti di grande profilo: il segretario dell’AIA Francesco Meloni, il componente CN Umberto Carbonari, l’arbitro internazionale Gianluca Rocchi. ‘Una serata in grande stile alla quale partecipo con piacere, che dimostra ancora una volta quale sia la grossa fortuna di appartenere a questa associazione - le parole del Presidente Nicchi, anch’esso omaggiato con del vino tipico delle terre umbre - La nostra attività è frutto della passione che ci mettiamo e nei momenti bui dobbiamo trovare forza e sostegno dalle persone che ci stanno accanto. Mi auguro che anche questa sezione possa un giorno avere rappresentanti ai vertici dell’arbitraggio’. Tanti gli attestati di stima giunti al Presidente Francesco Amelia, che ha speso parole di grande orgoglio per la riuscita dell’evento: ‘abbiamo dimostrato di essere una grande sezione, che vuole ‘arrivare’ e raggiungere traguardi importanti. Il mio grazie va a tutte le persone che hanno collaborato con me per l’impegno e la dedizione messi e tutti gli associati presenti.’

In alto: da sx, il Presidente di sezione Amelia, il Presidente AIA Nicchi, il Presidente CRA Fiorucci, il vice Presidente AIA Pisacreta durante la serata di gala
In gallery: premio a Luca Papini; omaggio a Silvia Tea Spinelli; Leonardo Cenci premiato dal Presidente Nicchi; il componente CN Carbonari premia il segretario AIA Meloni; il Presidente Amelia omaggia Carbonari; Gianluca Rocchi e Narciso Pisacreta

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente