Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Raccolti fondi per la Calcit

15/05/2017, 15:03

Sezione di Arezzo
Come da consolidata tradizione la Sezione di Arezzo ha partecipato al Mercatino del CALCIT (Comitato Autonomo Lotta Contro I Tumori) che si svolge nelle strade cittadine la seconda Domenica di Maggio. Grazie all’interessamento del vicepresidente Sandro Sarri, amico fraterno del vice allenatore del Napoli Calcio, Francesco Calzona, la Sezione ha avuto la possibilità di ricevere materiale originale della squadra partenopea: magliette, scarpini, mute di allenamento, polo, cappellini dei campioni che giocano sotto il Vesuvio. Ma non solo, molti gli associati che hanno portato fin dalle prime ore del mattino ulteriore materiale sportivo e non, che nel corso della giornata è andato letteralmente a ruba, commercianti per un giorno tutti i giovani e meno giovani colleghi capitanati da Sauro Cerofolini. Un momento significativo che permette alla Sezione AIA di Arezzo di essere visibile ed apprezzata alla cittadinanza (nel corso della giornata ha fatto visita al nostro banchino anche il Sindaco di Arezzo). Un grazie doveroso ai due vicepresidenti, sarri e Ceccarini, all’infaticabile consigliere Daniele Barbagli che ha coordinato tutti i giovani che si sono avvicendati dalle 6 del mattino alle 20 di sera. Ancora una volta la Sezione di Arezzo si è dimostrata presente nelle iniziative del territorio e vicina alle esigenze dei più deboli e delle persone che soffrono.

Nella foto di copertina il Sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli in visita al banchino sezionale, nelle altre foto Il Presidente di Sezione Cerofolini, in giacca, con alla sua destra il Vice Sarri, il Consigliere Barbagli, al centro, consegna al vincitore dell’asta la maglia di Rugani.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente