Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Presenti alla XII edizione di “Un goal per la solidarietà”

22/05/2017, 09:06

Sezione di Catania
Come consuetudine, anche quest’anno ha avuto luogo, allo stadio “Angelo Massimino” di Catania, il grande evento di beneficienza “Un goal per la solidarietà”, organizzato da Italia Eventi Management di Luca Napoli. Quello che può essere considerato come uno degli appuntamenti più importanti e più attesi del panorama sportivo catanese dell’anno ha visto la partecipazione di tantissimi appassionati, tra cui molti giovani e studenti, che hanno gremito ambedue le tribune dello stadio etneo.
In campo, in un clima di grande felicità e di grande gioia, quattro formazioni: la Nazionale Italiana Artisti TV, il Dream Team, la Nazionale giornalisti e l’All Star Sicilia (team composto da personaggi della politica, dello sport e dello spettacolo). Presenti, tra gli altri, il Sindaco Enzo Bianco, il Questore di Catania Giuseppe Gualtieri, l’Assessore allo Sport del Comune Valentina Scialfa, l’Assessore Regionale al Turismo Anthony Barbagallo, gli ex giocatori del Catania Giuseppe Mascara, Davide Baiocco, Armando Pantanelli e Gennaro Del Vecchio, gli ex calciatori di Serie A Simone Barone (campione del mondo nel 2006 con la Nazionale Italia), Nicola Amoruso e Salvatore Aronica e l’ex allenatore del Catania Maurizio Pellegrino.
Madrina della manifestazione la bellissima showgirl sarda Giorgia Palmas, onorata ed orgogliosa di avere partecipato all’evento, il cui ricavato sarà destinato alle famiglie catanesi con gravi problemi sociali ed economici, oltre all’Associazione Conto alla Rovescia, che si occupa di malattie esostosanti.
Le compagini presenti si sono sfidate sul campo in un torneo quadrangolare, che ha visto primeggiare ai calci di rigori il Dream Team allenata dall’ex Presidente dell’AIAC Catania Renato Marletta. Niente da fare, infatti, per le altre contendenti: la Nazionale Italiana Artisti TV, la Nazione giornalisti e la All Star Sicilia.
Un’iniziativa dall’enorme valore sociale e culturale, a testimonianza dell’attenzione e della sensibilità da parte di tutta la città di Catania e delle istituzioni comunali e regionali con una così importante dimostrazione di solidarietà per una giusta causa. Passerella anche per i bambini delle scuole calcio e per le delegazioni degli studenti di Liceo che hanno abbracciato l’iniziativa. A presentare e condurre l’iniziativa Stefania Sberna.
A rappresentare la Sezione A.I.A. di Catania, con professionalità e competenza: gli arbitri Andrea D’Aquino, Elia Salerno ed Alberto Vazzano, coadiuvati dagli assistenti Silvestro Messina, Antonio Ferlito, Michele Raspanti, Daniele Picciolo, Francesco Bonaccorso e Federico Severino. A loro va tributato il merito, non soltanto della puntuale direzione della gara, ma anche per aver saputo mantenere un clima disteso e gioioso, all’insegna del divertimento, della sana rivalità sportiva e della solidarietà.
Il merito della riuscita di questo grande evento va distribuito a tutti coloro che vi hanno preso parte, ciascuno nelle proprie funzioni, a dimostrazione del fatto che, a volte, bastano piccoli gesti per inseguire fini più nobili. Un “grazie” ed un “arrivederci” all’anno prossimo!

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente