Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Cellino Mario Pastorello nominato Presidente onorario

Alda Hoxha - 22/06/2017, 09:00

Sezione di Novi Ligure
Il Comitato Nazionale, in data 9 Giugno 2017, ha ratificato il conferimento della Presidenza Onoraria della Sezione AIA di Novi Ligure all’Arbitro Benemerito Cellino Mario Pastorello.
La proposta, era avvenuta in occasione dell’Assemblea Sezionale Ordinaria del 19 Maggio scorso, proprio per questo motivo evento molto importante e particolarmente sentito da tutti gli associati novesi.
L'ex Presidente Mario è entrato a far parte di questo grande gruppo il 2 gennaio 1972. Dopo aver operato qualche anno nell’Organo Tecnico Sezionale, ha successivamente arbitrato in ambito regionale. Terminata l’attività di arbitro effettivo, ha svolto l’incarico di assistente arbitrale nella CAI e poi per quattro anni nell’allora Serie C. Una volta conclusa l’attività nei campi da calcio, ha intrapreso quella di osservatore operando a livello nazionale in CAN D. E’ stato componente del Comitato Regionale per un anno ed è stato per ben 23 anni Presidente della Sezione di Novi Ligure. Attualmente svolge l’attività di osservatore arbitrale nell’Organo Tecnico Sezionale.
Pastorello è un uomo generoso, disponibile che mette la sua lunga esperienza in questo mondo a disposizione di ogni associato, è sempre pronto a dare consigli e sostegno a tutti. Mario ogni domenica segue i suoi ragazzi nei diversi campi da calcio indipendentemente dal fatto che gli sia stata assegnata la visionatura della partita o meno. "E’ un grande uomo, un amico e per molti di noi rimarrà il Presidente di questa Sezione" così lo definisce il Presidente di Sezione Max Fortunato.
Mario ha ringraziato di vero cuore il Consiglio Direttivo e tutti gli associati per questa importante nomina: "Io voglio essere un supporto per tutti voi, un pungolo per questo grande gruppo formato dagli associati di Novi Ligure. Dove c’è un gruppo, c’è anche entusiasmo e motivazione e da questo possono emergere grandi arbitri che la Sezione di Novi ha sempre dimostrato di avere".
I ragazzi hanno voluto con l’occasione ricordare anche l’associato Aldo Guida, recentemente scomparso. Aldo, classe 1934, è diventato nel 1954 e a livello agonistico ha raggiunto l’allora Serie C. Nell'aprile del 1987 viene nominato Arbitro Benemerito. Era l'associato più anziano della sezione di Novi Ligure, sia come età anagrafica sia per i suoi 63 anni di tessera.

Nella foto, da sinistra, Pastorello e il presidente Fortunato.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente