Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Perseguire il proprio sogno

Luca Foscoli - 14/09/2017, 19:00

Sezione di Pesaro
Si apre con l’idea del sogno e della buona fatica per raggiungerlo il raduno precampionato della Sezione di Pesaro. Gli arbitri sezionali si sono radunati per quattro giorni nella ormai consolidata location di Pietralunga (PG) ed hanno lavorato per preparare al meglio la nuova stagione sportiva. Test tecnici, test atletici, allenamenti sul campo, disposizioni, riunioni tecniche di match analisi sono stati i momenti dedicati agli oltre 50 ragazzi presenti. Un raduno “come quello che viene realizzato dalle commissioni nazionali” ha detto il Presidente Luca Foscoli nel momento dell’apertura. Niente sconti, solo la voglia di fare gruppo per realizzare i sogni che ognuno tiene nel cassetto. Non li può tenere sperando che si avverino senza fare nulla, ma mettendosi in gioco e migliorando giorno dopo giorno, superando i propri limiti. Non è mancata una giornata dedicata all’aggiornamento, con la visita del componente dell’Area Formazione – Modulo Perfezionamento tecnico e valutazione tecnica – del Settore Tecnico Arbitrale Katia Senesi, la quale con entusiasmo e passione che da sempre la caratterizzano ha tenuto i giovani arbitri per oltre due ore a districarsi sulle nuove interpretazioni regolamentari, interagendo con loro con video didattici redatti dal Settore Tecnico al momento. In serata è giunto al raduno il Presidente del Comitato Regionale Arbitri Marche Carlo Ridolfi. Anche lui, accompagnato dal Vicepresidente CRA Marche, Massimo Del Prete della Sezione di Pesaro, ha dato forza ed entusiasmo agli arbitri presenti con la sua modalità di dialogo oltremodo coinvolgente. Quattro i cardini del suo discorso, maturati nel Settore Tecnico dove ha operato per cinque anni: organizzazione, etica, umanizzazione, tecnica. Calati sul gruppo presente con esempi pratici di come vivere l’arbitraggio nella più ampia metafora della vita.
Gli Organi Tecnici Michele Redaelli e Claudio Gasparini hanno tenuto dei colloqui individuali con tutti gli arbitri dell’organico sezionale. Un raduno, quindi, che ha visto l’uomo-arbitro al centro del tutto, come ripete a più battute ed in ogni circostanza il Presidente Foscoli, perché solo creando un solido gruppo si potranno avere arbitri di qualità. Una prospettiva ampia che vede non solo l’immediato futuro della sezione pesarese, unica della regione che deve coprire l’intero territorio provinciale, ma che guarda anche oltre.
E ora si rinizia… il raduno come trampolino di lancio ci ha fatto decollare… il campo sarà la verifica definitiva ed unica del lavoro svolto.

In anteprima una foto di gruppo. In galleria: Foscoli insieme a Biagini, Redaelli, Cesaroni, Gasparini; Foscoli e Senesi; Ridolfi; sessione di allenamento; un momento di aula.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente