Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

5 italiani alla Superfinal della Euro Beach soccer League 2017

Omar Ruberti - 14/09/2017, 16:30

È cominciata oggi la Superfinal della Euro Beach Soccer League 2017 nella splendida cornice del lido ‘Rive di Traiano” di Terracina.

La competizione coinvolge due Division, entrambe composte da due gruppi di 8 squadre: la A (Spagna, Polonia, Portogallo, Svizzera, Belgio, Italia, Ucraina, Russia) si contende il titolo; la B (Estonia, Grecia, Romania, Bulgaria, Ungheria, Turchia, Inghileterra, Moldavia) l’accesso alla massima Division per la prossima competizione.

In prima linea per la designazione dei 13 arbitri convocati da tutta europa l’italiano Michele Conti, impegnato in qualità di istruttore FIFA per il Beach Soccer. Conti è anche Componente del Comitato Nazionale della Associazione Italiana Arbitri.

Cinque le convocazioni per gli arbitri italiani di Beach Soccer. Oltre i quattro internazionali Gionni Matticoli (Isernia), Giuseppe Sicurella (Agrigento), Alfredo Pavone (Forlì) e Saverio Bottalico (Bari) è giunta a sorpresa la convocazione di un altro collega della CAN BS, Luca Romani (Modena), segno di grande apprezzamento e considerazione a livello internazionale dell'attività svolta dalla nostra Associazione in questa disciplina.

Il fitto calendario dei match, consultabile sul sito www.beachsoccer.com, prevede numerosi incontri che si concluderanno il 17 settembre, giornata nella quale si disputerà la finalissima.

Designazioni del 14 settembre

Inghilterra – Turchia
Sicurella (arbitro 1), Matticoli (arbitro 2), Bottalico (arbitro 3), Romani (cronometrista).

Moldavia – Ungheria
Matticoli (arbitro 3), Romani (cronometrista).

Romania – Grecia
Bottalico (arbitro 1), Pavone (arbitro 2).

Spagna – Svizzera
Matticoli (arbitro 1), Sicurella (arbitro 2), Romani (cronometrista).

Polonia – Portogallo
Pavone (arbitro 3), Romani (cronometrista).

In home Gionni Matticoli e Michele Conti. In galleria gli arbitri italiani designati oggi.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente