Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

E' iniziata la Stagione degli arbitri valdostani

Pietro Mirabello - 22/09/2017, 10:00

Sezione di Aosta
Si sono ritrovati ai posti di partenza anche gli arbitri della piccola Sezione di Aosta che appartengono all’Organo Tecnico Sezionale. Lo scorso 9 settembre, infatti, è ricominciata ufficialmente la nuova Stagione Sportiva con il raduno d’inizio anno nella località di Châtillon. La giornata, guidata dal Presidente di Sezione Ugo Navillod, è stata in una prima parte dedicata ai test atletici, seguiti dal preparatore Claudio Herin, per verificare una preparazione prima di tutto fisica, e in una seconda, dopo pranzo, alla teoria, con i quiz e la spiegazione, condita di diapositive e video, di Guido Falca, Vice-Presidente del Comitato Regionale Arbitri del Piemonte e della Valle d’Aosta, della Circolare n.1.
È stato un momento di confronto anche con il Vice-Delegato del Comitato LND,Giuseppe Biarava, che ha sottolineato un futuro impegno per un avvicinamento sempre maggiore tra la Sezione e le realtà calcistiche della Regione. Nella riunione pomeridiana il Presidente ha messo in evidenza e incitato tutti i fischietti a vivere pienamente la loro esperienza nel mondo arbitrale, affinché si possano raggiungere risultati importanti. A supporto della volontà delle parole di Navillod ci sono sicuramente le prestazioni degli ultimi anni di Riccardo Di Fiore, assistente internazionale e punta di diamante della Sezione, e la recente promozione di Christophe Barmasse in CAI, tanto che per i giovani arbitri valdostani rappresentano un esempio e la realizzazione concreta dei loro sogni.
Il raduno è quindi terminato nel tardo pomeriggio, con la consapevolezza che correre da soli non porta da nessuna parte, mentre insieme ci si possono togliere soddisfazioni molto grandi.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente