Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

La formazione degli arbitri di I^ Categoria diventa… itinerante

Ferdinando Insanguine Mingarro - 23/09/2017, 09:00

CRA Puglia
Una serie di tre mini-raduni sui terreni di gioco lungo tutto il territorio pugliese: prosegue così il lavoro di formazione sugli arbitri inquadrati nell’organico di Prima Categoria del Comitato Regionale Arbitri pugliese presieduto da Giacomo Sassanelli. Una sorta di ritiro in itinere, dunque, se si considerano anche le tappe che hanno preceduto gli incontri tenutisi tra il 13 ed il 20 settembre: lo scorso 28 agosto, infatti, tutti gli arbitri – tra cui, in questa stagione, figurano ben due giovani donne - hanno sostenuto brillantemente i test atletici, mentre lo scorso 2 settembre si è tenuto il raduno tecnico presso una nota struttura recettizia di Bari.
Una sorta di corsa a tappe, dunque, che dimostra l’attenzione che la Commissione pugliese ripone sul suo “vivaio”. Necessario, per completare la formazione, sono stati proprio gli incontri sul terreno di gioco dove, nei concentramenti di Bari, Lecce e Barletta, i direttori di gara hanno potuto affinare la loro preparazione atletica, tattica e tecnica con il lavoro dei Componenti regionali di settore, Giovanni La Sorsa e Giuseppe Stallone, coadiuvati dal Referente atletico regionale Sergio Pellegrini, che ha guidato un’intensa seduta di allenamento, dispensando consigli sul riscaldamento pre-gara.
La Sorsa e Stallone, riprendendo quanto già fatto in sede di raduno tecnico, hanno istruito gli arbitri su spostamento e posizionamento: se in aula, attraverso diversi filmati estrapolati da gare di Prima Categoria, hanno potuto abbinare ad ogni posizionamento un video, sul terreno di gioco, invece, gli arbitri hanno potuto mettersi alla prova individuando loro la posizione migliore, interagendo con la Commissione in un’ottica di confronto tecnico.
Riprendendo le nozioni comportamentali e tecniche del raduno del 2 settembre e partendo dai concetti di solidarietà e di squadra – vero e proprio leitmotiv dei lavori - La Sorsa e Stallone hanno parlato lungamente ai ragazzi, calamitando la loro attenzione. Nel suo appassionato intervento, La Sorsa ha accompagnato i giovani arbitri in un viaggio virtuale delle loro incombenze precedenti alla gara. Senza tralasciare nessun dettaglio, il dirigente barese è partito dall’accettazione della designazione sino ad arrivare alla gestione del riconoscimento negli spogliatoi: «Dimostrarsi sicuri e precisi sin dall’arrivo presso l’impianto di gioco – ha affermato La Sorsa - vi consente di iniziare la gara con la giusta autorevolezza e credibilità».
Con l’intervento di Stallone, invece, si è scesi nel tecnico prestando particolare attenzione a episodi di mass confrontation, gestione delle panchine e governo dei calci di punizione. «Vogliamo arbitri intelligenti, svegli e mai fermi – ha detto Stallone - pungolando le corde dei presenti. Abbiate sempre il coraggio di prendere le decisioni che la partita richiede».
Nel corso dei lavori, la partecipazione interessata degli arbitri ha dato forma ad un importante momento di crescita tecnica che, si spera, possa dare i suoi frutti nel corso della stagione per raggiungere gli ambiziosi obiettivi. D’altronde, come la Commissione ha più volte ripetuto lungo tutto il “ritiro in itinere”, «un obiettivo è un sogno con punto di arrivo… Abbiate la voglia di sognare alla grande!”» E, alla grande, sognano gli arbitri di Prima Categoria pugliese: oggi solo giovani promesse, domani, chissà.



In copertina, i componenti Stallone e La Sorsa istruiscono i direttori di gara sul terreno di gioco
In gallery:
- Il Presidente regionale Giacomo Sassanelli apre i lavori del raduno dello scorso 2 settembre
- Due scatti durante una seduta di allenamento con il Componente Stallone ed il Referente atletico Pellegrini a guidare il gruppo
- I componenti La Sorsa e Stallone illustrano sul terreno di gioco il posizionamento corretto in diverse situazioni di gioco
- Una foto di gruppo del concentramento tenutosi a Lecce
- Una foto di gruppo del concentramento tenutosi a Bari
- Una foto di gruppo del concentramento tenutosi a Barletta

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente