Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Il raduno precampionato ad Alba

26/09/2017, 11:00

Sezione di Bra
Sabato 9 Settembre 2017, con il raduno precampionato, è ufficialmente iniziata la Stagione per gli arbitri della Sezione di Bra del presidente Massimo Marengo. Primo momento, come da tradizione, con i test atletici effettuati allo storico impianto "Michele Coppino" di Alba sotto la guida del referente Fabio Cassella che, con l'aiuto degli altri consiglieri, ha misurato il grado di preparazione degli arbitri; nel contempo gli osservatori si sono riuniti con il referente Mario Delli Calici per un momento di confronto con le disposizioni tecniche e le linee guida sulla valutazione degli arbitri.
Terminate le verifiche atletiche, ci si è spostati presso una nota struttura ricettiva locale per l'inizio della parte tecnica. Saluto di rito del Presidente che ha presentato il consiglio direttivo ed ha invitato tutti alla massima collaborazione e partecipazione alle attività sezionali. Lorenzo Savasta ed Andrea Porello hanno presentato a tutti le attività che la Sezione sta portando avanti con i mezzi di comunicazione telematici, associandosi al Presidente nella richiesta di collaborazione e condivisione anche per la pubblicizzazione dell'imminente corso arbitri.
Non potevano mancare le disposizioni "burocratiche" per la parte associativa e tecnica, illustrate da Stefano Carrer, Edgardo Tiveron e Mirco Vergano con particolare accento sull'utilizzo costante del portale Sinfonia4You e sulle tempistiche nelle comunicazioni, cui sono seguiti Samuele Bertaina e Davide Saglietti che hanno illustrato le novità sulle numerazioni e sostituzioni e hanno ripassato le normative per l'accesso al terreno di giuoco da parte di calciatori e dirigenti.
Prima del pranzo, è stato portato il saluto della Città di Alba e della sua amministrazione da parte del consigliere delegato allo sport Claudio Tibaldi, che ha presentato la realtà sportiva albese ed ha ringraziato tutti per l'importante lavoro svolto; per ringraziarlo della sua importante presenza, la Sezione ha donato alcuni omaggi tra cui una divisa visto il ruolo di garanti che anche le amministrazioni hanno verso la cittadinanza.
Pomeriggio altrettanto intenso aperto dall'intervento del componente del Comitato Regionale Arbitri Gianluca Sala che, aiutato da Pier Giorgio Alesso, ha esposto la Circolare n°1 con le modifiche regolamentari in vigore da questa Stagione Sportiva preparata dal Settore Tecnico Arbitrale, cui è seguito l'intervento di Sara Alesso relativo allo spostamento ed ai posizionamenti sul terreno di giuoco.
Conclusione affidata a Marengo che ha incentrato il suo intervento sull'aspetto motivazionale e di squadra, poiché è fondamentale che tutti si sentano parte di un progetto unico che non contempla il singolo ma la Sezione intera, lavorando al massimo, senza mai fermarsi come un ciclista in sella alla sua bicicletta, per poter raggiungere importanti traguardi e fare della propria vita un sogno e di un sogno una realtà.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente