Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Oltre 200 i partecipanti allo stage precampionato

Antonio Ranalli - 27/09/2017, 10:00

Sezione di Roma 1
Non solo test atletici e quiz tecnici, ma anche lezioni sul campo come ai raduni nazionali. Lo stage precampionato riservato agli arbitri appartenenti all’Organo Tecnico Sezionale della Sezione di Roma 1 si è aperto nel migliore dei modi. Ampia partecipazione e soprattutto risultati importanti, che fanno ben sperare per la crescita di nuove leve da destinare al calcio a 11 e al calcio a 5.
Una grande soddisfazione per la squadra guidata dal presidente Roberto Bonardo che si è presentata al raduno con tante novità. A partire da nuovi componenti del team, come il vicepresidente Giulio Corsi (arbitro benemerito e osservatore in CAN A), e l’Organo Tecnico, che mette insieme l’esperienza con l’innovazione.
Numerosi gli ospiti chwe hanno animato la giornata. La mattina, nel corso del test atletici, hanno fatto una visita gli arbitri della CAN A, Daniele Doveri e Paolo Valeri. Nel pomeriggio, invece, in occasione della riunione congiunta in aula magna, molto applaudito è stato l’intervento dell’arbitro CAN B, Valerio Marini che ha ricordato come ogni volta è “sempre un bel colpo d’occhio vedervi tutti insieme. Tra di voi c’è qualcuno che arriverà in alto. Per tutti l’importante è seguire determinati comportamenti e un costante allenamento. Qualunque sia il vostro obiettivo cercate di raggiungerlo sempre con la massima serietà e impegno”.
Gli arbitri del calcio a 5, invece, hanno ricevuto la visita, tra gli altri, del componente della CAN5 Francesco Massini, della coordinatrice del Settore Tecnico Arbitrale, modulo calcio a 5, Francesca Muccardo, degli arbitri CAN5 Angelo Bottini, Alex Iannuzzi e Ivano Pubblico, e degli osservatori della CAN5 Paolo Talarico e Carmine Buonauguro. Nutrita anche la presenza del Comitato Regionale Arbitri Lazio, con il vicepresidente Riccardo Tozzi, il componente Antonello Grispigni, e per l’area futsal, Catello Abagnale e Pietro Taranto. Proprio Riccardo Tozzi, che ha portato il saluto del presidente Luca Palanca, ha lodato il raduno di Roma 1, ricordando come gli arbitri di questa Sezione devono affrontare un duro lavoro, ma che li agevola nel momento in cui approdano in regione: “Oggi avete dimostrato di ricoprire questo ruolo da giudice in maniera perfetta. Sicuramente qui c’è più concorrenza, però quando arrivate al CRA avete già superato una selezione molto importante. Per tutti ci deve essere sacrificio, ma che deve essere anche un piacere”.
Dopo la riunione congiunta gli arbitri del calcio a 11 e del calcio a 5 si sono nuovamente divisi per proseguire i lavori specifici. Molto partecipata la riunione sulla Circolare n. 1. Relatori di questo appuntamento sono stati i componenti del Settore Tecnico Arbitrale Cristiano Partuin (Latina) e Sergio Coppetelli (Tivoli).

Foto di Pietro Bernardo, Sara Mainella e Alessandro Scivales

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente