Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A lezione di primo soccorso e defibrillatore

Filippo Bercigli - 04/10/2017, 16:00

Sezione di Valdarno
Nel corso della seconda riunione tecnica della stagione, il collega Alberto Brandi, per passione osservatore arbitrale alla CAN PRO e Formatore della Confederazione Nazionale delle Misericordie e del Centro Formativo Etrusco nella vita di tutti i giorni, ha parlato agli associati sui possibili rischi cardiaci derivanti in occasioni di attività sportive. Dovendo infatti operare, con la nostra attività, in situazioni in cui si contrappongono atleti sottoposti ad una intensa attività fisica, è fondamentale essere a conoscenza delle manovre per garantire un primo soccorso in attesa del medico o dell'ambulanza.
Il Defibrillatore Semiautomatico Esterno (DAE), di cui recentemente ogni Sezione d’Italia è stata dotata dall’AIA a livello centrale, è un dispositivo medico in grado di effettuare la defibrillazione delle pareti muscolari del cuore in maniera sicura, dal momento che è dotato di sensori per riconoscere l'arresto cardiaco dovuto ad aritmie, fibrillazione ventricolare e tachicardia ventricolare.
L'affidabilità di tali apparecchiature (sia per specificità che per sensibilità), che in modo automatico riconoscono la tipologia dell'aritmia, ne consente l’utilizzo da parte di personale non sanitario, con certificata formazione specifica nelle attività di rianimazione cardio-polmonare Basic Life Support and Defibrillation – RCP base (BLS-D). Al termine del suo intervento Alberto Brandi, anche grazie all’ausilio di un manichino, ha illustrato le manovre necessarie e tempestive che devono essere fatte per poter aiutare, e talvolta salvare la vita, in caso di persone in difficoltà ed ha simulato il reale funzionamento del DAE.
La riunione è stata chiusa successivamente da un breve ma esaustivo intervento sul Calcio a 5 da parte del consigliere sezionale Marco Alessandrini.

Nella foto di copertina una veduta della sala. In gallery alcune immagini dell’intervento e della simulazione su manichino.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente