Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Due giorni di raduno aprono la nuova stagione

Domenico Franchitto - 06/10/2017, 17:00

Sezione di Cassino
Ha preso il via la stagione per gli arbitri della Sezione di Cassino con il raduno precampionato del 23 e 24 settembre. Due giorni ricchi di spunti utili per iniziare al meglio la stagione sportiva e farsi trovare pronti sin dal primo fischio.
Il raduno ha avuto inizio sabato 23 con l'arrivo degli arbitri selezionabili presso una nota struttura alberghiera di Gallinaro. "Inizia oggi una nuova stagione – ha esordito il Presidente di Sezione Elvio Picano – ci aspettiamo il massimo da voi sia durante questo raduno che per tutta l’annata calcistica”. La parola è poi passata ai diversi membri del Consiglio Direttivo Sezionale e ad alcuni collaboratori che attraverso l'ausilio di slide hanno dato molti consigli su quegli aspetti a cui un arbitro deve porre attenzione non solo la domenica ma durante l’intera settimana. Il gradito ospite Domenico Trombetta, Componente del Comitato Regionale Arbitri del Lazio, ha illustrato le novità introdotte dalla FIGC riguardanti i documenti di riconoscimento, ed i posizionamenti che deve assumere un arbitro sul terreno di gioco durante una gara. Nel dopo cena sono stati protagonisti i giovani arbitri i quali hanno svelato obbiettivi e motivazioni per questa stagione.
Domenica 24 il raduno si è arricchito dall’arrivo degli arbitri non selezionabili e da quelli del Calcio a 5 impegnati nei test atletici. In contemporanea il Vicepresidente sezionale, Antonio Carcione, illustrava le disposizioni per la stagione agli osservatori arbitrali. Al ritorno in aula di tutte le componenti, hanno preso parola il Delegato Provinciale della LND di Frosinone, Pietrino Tagliaferri, il quale ha ringraziato gli arbitri per il loro impegno e dedizione, ed il Componente del Comitato Nazionale Umberto Carbonari. "Ascoltate i vostri dirigenti sezionali – ha detto Carbonari nel suo intervento – perché sono persone stupende e vi aiuteranno a crescere. Siete in una Regione con il numero più elevato di arbitri a livello nazionale!”. Dopo pranzo è stata la volta del Settore Tecnico Arbitrale: Giorgio Fortunati e il “cassinate” Mario Mazzola hanno illistrato la circolare n. 1, riguardante i corposi di cambiamenti regolamentari, seguita anche quest’anno dallo svolgimento dei quiz.
In chiusura dei lavori il Presidente Elvio Picano ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito alla perfetta riuscita del raduno, dando un grosso in bocca al lupo a tutti i partecipanti per la stagione che sta per cominciare.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente