Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

I fischietti apuani alla kermesse “Massa in forma”

16/10/2017, 10:00

Sezione di Carrara
La Sezione arbitri “Giorgio Lazzarotti” di Carrara ha partecipato all'attesissima kermesse sportiva “Massa in... Forma” che, per tutta una giornata di domenica 5 ottobre, ha trasformato il centro di Massa in una enorme palestra a cielo aperto dove centinaia di giovani, e non, si sono cimentati nelle prove pratiche di calcio, scherma, baseball, tennis, rugby, football americano, nuoto, equitazione, pattinaggio, ciclismo, trekking, yoga, arti marziali e di difesa personale, pallavolo ma anche ginnastica, atletica, fitness e le numerose (e affascinanti) discipline della danza. Una giornata un pò diversa dal solito che ha visto protagonisti anche gli arbitri di un grande evento di sport.
Un appuntamento molto sentito all'ombra delle Apuane arrivato quest'anno alla settima edizione: per la prima volta a “Massa in...Forma” ha preso parte anche la Sezione arbitri di Carrara con un suo stand informativo nella centralissima piazza Aranci che, con l'attigua Piazza Mercurio, è stata un pò il punto focale della kermesse. Nello stand non potevano mancare fischietti, cartellini, divise e tutto il materiale informativo sul nuovo corso arbitri al via nei prossimi giorni e tutto il necessario per presentare l'attività della Sezione. A fare gli onori di casa nello stand il Vicepresidente Mario Marchi con Emilio Pavone e le giovanissime Sara Bazzali, Federica Illiano e Diletta Pisi. A pochi metri da loro in piazza Aranci i Vigili del fuoco del comando di Massa erano impegnati a nel percorso ludico motorio per bambini da 6 a 12 anni che per tutta la giornata si sono cimentati in prove da 'piccoli pompieri' per guadagnarsi a fine giornata la patente di “Vigile del fuoco per un giorno”. Per la Sezione di Carrara una giornata diversa dal solito, trascorsa immersi in una piccola “olimpiade” in salsa apuana.

Nella foto il Vice Presidente Sezionale Mario Marchi, al centro, assieme agli altri colleghi

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente