Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Ha preso il via a Tivoli il terzo raduno stagionale della CAN PRO

Federico Di Giovanni - 25/10/2017, 22:00

A Tivoli si è aperto con intense sedute di tecnica in aula il terzo raduno stagionale per arbitri e assistenti della Commissione Nazionale di Lega PRO. Il Responsabile Danilo Giannoccaro ha voluto iniziare i lavori presentando gli ospiti della tre giorni: il Responsabile della CAN D Matteo Trefoloni ed il Componente della stessa Commissione Domenico Celi.
“Sono felice di essere presente insieme a Domenico Celi, la cooperazione tra categorie nazionali contigue è fondamentale per una efficiente crescita del gruppo”, si esprime così Trefoloni in merito al proficuo rapporto che collega le due Commissioni. Già nelle Stagioni passate era accaduto che Giannoccaro avesse presenziato ai raduni Can D della precedente gestione Pacifici.
Subito dopo la presentazione si è passati ai quiz tecnici con il Responsabile del Modulo Perfezionamento e Valutazione del Settore Tecnico Enzo Meli. Per iniziare ufficialmente i lavori in aula con la visione dei filmati delle gare dirette dagli arbitri in organico, il Responsabile ha voluto ricordare a tutti che “Questa Commissione lavora dando per scontato i due pilastri dell’arbitraggio: conoscenza del regolamento e preparazione atletica eccellente”.
Grazie all’utilizzo dei filmati estratti dalla piattaforma WyScout, Giannoccaro insieme ai Componenti Calcagno, Ciampi e Faverani hanno potuto visionare decine di episodi di arbitri impiegati nelle gare della loro stessa categoria. Breve pausa per la cena e altra full-immersion di tecnica visionando filmati.
A tarda serata è tempo di coricarsi e ricaricare le batterie. Domattina test atletici per gli arbitri, l’arrivo degli assistenti è previsto nel primo pomeriggio.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente