Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

I 18 presidenti della regione in visita in un centro disabili

Filippo Faggian - 03/11/2017, 11:00

CRA Veneto
Iniziativa solidale promossa dal Comitato Regionale Arbitri del Veneto: la consueta riunione dei Presidenti, infatti, si è tenuta presso il Centro Sportivo La Maggiolina di Castello di Godego (TV) ospiti della Cooperativa Sociale “Agorà” che accoglie ragazzi affetti da autismo provenienti da tutto il Triveneto. Fortemente voluta dal Presidente Regionale Dino Tommasi per il valore sociale ed umano, la serata è iniziata con la consueta disamina della situazione tecnico-associativa del panorama arbitrale veneto; approfondite tematiche come l’importanza di creare una classe arbitrale sempre di maggior livello ed infondere sempre più passione e senso di attaccamento nei giovani arbitri sin da subito al termine dei vari Corsi che si stanno svolgendo in queste settimane.
La Cooperativa Sociale gestita da Franco Bizzotto, già Presidente della Sezione di Castelfranco ed ex arbitro di Serie C, da anni ha attivato anche il “Progetto Casa Gialla” rivolgendo i suoi servizi a persone con Disturbo Pervasivo dello Sviluppo (autismo) con diversi livelli di compromissione: lo scopo è di favorire l’interazione sociale e comunicativa attraverso varie iniziative. La Cooperativa si pone come obiettivo generale quello di assicurare alla persona un Progetto Individualizzato in un ambiente con un clima relazionale positivo e di ascolto che favorisca il mantenimento e lo sviluppo di abilità nell’ambito cognitivo, dell’autonomia personale, sociale, affettiva e occupazionale (dove possibile) attraverso specifici laboratori ed attività di socializzazione, in un’ottica di visione adulta e responsabile. Fra le attività svolte dai ragazzi di Casa Gialla c'è anche l'orticoltura e la cura degli animali.
In un’atmosfera serena e particolare i 18 Presidenti delle Sezioni Venete unitamente al Comitato Regionale si sono confrontati sulle tematiche tecniche ed associative senza trascurare alcune riflessioni sociali ed un’attenzione particolare lasciandosi coinvolgere dalla location e dall’ospitalità garantita dalla Cooperativa.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente