Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Giovani Talent al raduno di Eccellenza e Promozione

Lorenzo De Robertis - 08/11/2017, 15:00

CRA Toscana
Il tema principale, nella due giorni di raduno degli arbitri di Promozione ed Eccellenza della Toscana, è stato proprio il lavoro di percezione della distanza che separa la vittoria dalla sconfitta. Nel suo primo incontro stagionale con gli arbitri Top della Toscana, il Presidente del Comitato Regionale Arbitri Vittorio Bini, ha più volte durante i suoi interventi ribadito come il “nostro sia un gruppo forte, un gruppo coeso e preparato”, ammonendo tuttavia gli arbitri “non credete di bastarvi mai, dovete conservare sempre la voglia di migliorare e migliorarsi”. All’incontro hanno partecipato, con entusiasmo, anche gli arbitri che fanno parte del progetto Uefa Mentor & Talent. I giovani arbitri hanno vissuto questo appuntamento come una vera e propria tappa di avvicinamento al mondo dei grandi e hanno percepito l’affetto che i “colleghi più esperti” gli hanno riservato. Nei due giorni di raduno, tenutosi ad Arezzo presso la struttura dello sport College, non sono mancati i momenti di verifica atletica e tecnica, momenti dei quali il Presidente Bini si è detto complessivamente soddisfatto. La prima giornata, arricchita da una interessantissima disamina di filmati concernenti situazioni di gioco, si è conclusa con i colloqui di gruppo. L’aria fredda del primo mattino ha favorito i lavori di risveglio muscolare svolti in uno dei terreni di gioco adiacenti alla struttura. Nella restante parte della mattinata altri lavori di gruppo e confronto. Nel salutare gli arbitri, a metà pomeriggio, il Presidente Bini, ringraziando tutti gli altri Componenti della Commissione che hanno partecipato ai lavori, ha dato appuntamento al prossimo incontro nella convinzione che “ci ritroveremo sempre più forti e sempre più uomini”.

In anteprima il motto del raduno. In gallery: il Presidente Bini; alcuni momenti dei test tecnici; analisi di video; momenti del percorso di risveglio muscolare.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente