Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A lezione da Piero Giacomelli

Giulia Tempestilli - 28/11/2017, 14:30

Sezione di Roma 2
Non è mai facile entrare nel cuore di una platea che si incontra per la prima volta, ma Piero Giacomelli, collega CAN A della Sezione di Trieste, non ha avuto di certo questo problema.
Il suo carattere simpatico ed espansivo è entrato subito in sintonia con tutti i presenti, in una sala gremita, eccezionalmente di giovedì, per rendere il giusto omaggio ad un ospite importante. L’introduzione del Presidente Massimo Ubertini e del consueto video di benvenuto lasciano subito lo spazio ad un Giacomelli completamente a suo agio, che rompe il ghiaccio raccontando l’affetto che lo lega profondamente alla Sezione di Roma 2, soprattutto a seguito di una memorabile trasferta internazionale in Olanda con Paolo Valeri, Alessandro Giallatini e Giulio Dobosz, presenti anche loro nelle primissime file.
Un’inesauribile fonte di energia positiva ed entusiasmo è quella che trasmette ogni sua parola, che inizialmente raccontano la sua carriera arbitrale, fatta di sacrifici, costanza e quella spensieratezza che lo ha accompagnato fino in Serie A.
Con un percorso fotografico ha svelato tanti aneddoti dei suoi anni da arbitro e non solo: un one man show che ha emozionato, divertito ed dimostrato che con umiltà e ponendosi degli obiettivi raggiungibili si possono ottenere traguardi che non si immaginano possibili.
Prima della conclusione della serata, è stato inoltre dedicato uno spazio alle premiazioni del Campionato del Regolamento: nella categoria OTS, per il primo trimestre, sono stati premiati i primi tre classificati, che hanno ricevuto materiale tecnico, insieme ai complimenti di Giacomelli e il meritato applauso della sala.
Il ringraziamento del Presidente Ubertini non tarda ad arrivare, unitamente ad un omaggio da parte di tutta la Sezione, per la gioia di essere arbitri che Piero ha trasmesso a tutti, un messaggio importante soprattutto per i più giovani per non arrendersi alle prime difficoltà.
Un lunghissimo applauso mette la cornice ad una serata davvero entusiasmante, con Piero sommerso dai ragazzi per una foto ricordo e i complimenti di tutti per la riunione.

In anteprima: Giacomelli durante il suo intervento. In gallery: la platea; premiazioni; il presidente Ubertini; ancora una foto dell’aula; i ringraziamenti conclusivi.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente