Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Raduno di metà campionato

Riccardo Spendolini - 09/12/2017, 10:30

Sezione di Pesaro
Intensa giornata di lavori per i fischietti pesaresi, che domenica 3 dicembre si sono ritrovati nella cornice di un noto ristorante-albergo di Acqualagna per il consueto raduno di metà campionato, quest'anno anticipato dal canonico gennaio al primo weekend dicembrino. Un raduno pensato in primis dal presidente sezionale Luca Foscoli unito all'intero consiglio direttivo, per fare il punto della situazione sui campionati ormai giunti al giro di boa, ma anche e soprattutto per confrontarsi su questioni tecniche e cementare lo spirito della giovane squadra arbitrale rossiniana. La giornata, aperta alle 10:30 dai saluti di Foscoli, ha visto i fischietti pesaresi lavorare suddivisi in gruppi su questioni regolamentari e organizzative di fondamentale importanza, a partire dalle corrette procedure pre-gara, passando per l'analisi delle diverse riprese di gioco, prevenzione, modalità di notifica del provvedimento disciplinare e referto di gara, con relativa esposizione, da parte dei gruppi di lavoro, dei punti fondamentali da evidenziare. Terminato il momento dedicato al pranzo e dopo i consueti quiz tecnici, la parola è passata al vicepresidente nonché componente dell'Organo tecnico sezionale Marco Cesaroni, che ha coinvolto la platea con una disamina sulle buone pratiche per la riuscita di una gara, a partire dalla fondamentale importanza da riservare al binomio preparazione atletica-conoscenza approfondita del regolamento, condizione necessaria per scendere in campo con successo. A seguire gli arbitri presenti hanno potuto visionare in clip e commentare episodi tratti da proprie partite, grazie alle riprese effettuate nel corso di questa prima parte di stagione dal collaboratore dell'organo tecnico di Terza e Seconda Categoria Mattia Biagini aiutato "alla regia" dal collega Motzo Federico. Quindi nel tardo pomeriggio, dopo i graditi (e motivazionali) saluti finali, il rompete le righe.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente