Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

La famiglia di Stefano Farina ritira il premio “Galigani”

Lorenzo De Robertis - 14/12/2017, 17:00

Sezione di Empoli
"Stasera si chiude un cerchio”. Con queste parole il Presidente della Sezione di Empoli, Lorenzo Sani, ha consegnato nella mani della famiglia di Stefano Farina il XV premio “Giordano Galigani”. Con parole toccanti il Presidente Sani ha ripercorso questo ultimo anno fin da quando, nel dicembre 2016, telefonò a Stefano comunicandogli che il Consiglio Direttivo gli aveva attribuito il premio. I contatti continui per poi definire una data per la consegna e poi finalmente la decisione comune di scegliere il 12 di maggio. I contatti si diradano nel corso della primavera, la macchina organizzativa della cerimonia si mette in moto. Nei giorni immediatamente precedenti le speranze di poter incontrare Stefano si fanno più flebili. Alla cerimonia partecipa il componente del Comitato Nazionale Giancarlo Perinello che ritira il premio a nome di Stefano ma che subito dopo, in segno di assoluto rispetto per la figura di Farina, lo riconsegna nelle mani del Presidente di Sezione affinché sia lui stesso, appena possibile, a consegnarlo all’illustre premiato. Nel volgere di pochi giorni dal quel 12 maggio le cose, la vita, hanno preso strade diverse. A distanza di sette mesi, incastonata all’interno della festa della Sezione di Firenze, il Presidente Sani ha incontrato la famiglia di Stefano e ha consegnato al figlio il premio. Commosso e toccante il ricordo di Stefanio Farina offerto da Gianluca Rocchi, arbitro internazionale della sezione fiorentina che, assieme al Presidente dell’AIA Marcello Nicchi, al Vice Presidente Narciso Pisacreta , ai componenti del Comitato Nazionale Umberto Carbonari e Michele Conti, ed al Responsabile del Settore Tecnico Arbitrale Alfredo Trentalage, hanno partecipato alla cerimonia.

Nella foto di copertina il momento della consegna del premio. In gallery: Gianluca Rocchi; il Presidente Nicchi con Pisacreta e Trentanage; altri momenti della serata.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente