Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Premio Speciale del CONI a Gionni Matticoli

Daniela Fagliarone - 14/12/2017, 17:30

CRA Molise
Una giornata di sport e di riflessione è stata la manifestazione “Le Stelle di Natale” organizzata dalla delegazione provinciale di Isernia del CONI Molise. La cerimonia di premiazione è diventata ormai una tradizione per tutto il movimento sportivo della provincia isernina. Tra i vari premi assegnati a società, dirigenti, atleti e tecnici, sono stati consegnati anche quattro premi speciali di cui uno all’arbitro internazionale di Beach Soccer Gionni Matticoli di Isernia. Riconfermato lo scorso 5 dicembre tra gli arbitri FIFA, Gionni calcherà ancora i campi in sabbia più prestigiosi al mondo per l’ottavo anno. Un orgoglio per questa piccola regione e per la sua sezione. Questa edizione è stata più che mai vicina al mondo arbitrale per la presenza del Comm. Ruggero Alcanterini, Presidente del Comitato Nazionale Italiano Fair Play, il quale, in un breve convegno iniziale, ha legato il concetto di fair play alla consapevolezza dell’errore arbitrale e del giudizio espresso nei confronti del direttore di gara. Come ha ricordato lo stesso Alcanterini, l’espressione “fair play”, letteralmente “gioco leale”, è stata coniata da William Shakespare ed è per questo che è stata innanzitutto applicata dagli inglesi nel Rugby, sport che si contraddistingue per il rispetto delle decisioni arbitrali e dell’avversario. A consegnare l’importante riconoscimento a Gionni Matticoli è stata proprio la sorella Antonella, Assessore allo Sport del Comune di Isernia. Nel ringraziare Gionni ha espresso il desiderio di poter concludere la propria brillante carriera con i giochi olimpici di Tokyo 2020 con la speranza di vedere ammessa la disciplina del Beach Soccer. Il triste rifiuto dei passati giochi di Rio ha lasciato l’amaro in bocca non solo alla nazionale brasiliana, tra le migliori al mondo, ma anche all’intero movimento arbitrale che sperava di poter vantare un’altra importante designazione.

In anteprima: Matticoli ritira il premio. In gallery: Alcanterini durante il convegno e vari momenti della serata.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente