Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A Narcisio Pisacreta il Premio "Giacinto Zoli"

Matteo Campagni - 20/12/2017, 10:00

Sezione di Firenze
Mercoledì 13 Dicembre in occasione della consegna del Premio Giacinto Zoli e dei Premi Sezionali della stagione sportiva 2016/2017 si è svolta anche la consueta cena natalizia per gli associati fiorentini. La cerimonia si è aperta all’interno del Palazzo Medici Riccardi, nella Sala degli Specchi-Luca Giordano sede storica della Provincia e della Prefettura e attualmente sede del Consiglio Metropolitano nel cuore del centro storico di Firenze, dove il Presidente Fabrizio Matteini a nome anche di tutto il Consiglio Direttivo Sezionale ha dato il suo benvenuto a tutti i presenti. All’evento importanti ospiti di tutto il mondo arbitrale e non solo: il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi, il Vicepresidente Narciso Pisacreta, i Componenti Umberto Carbonari e Michele Conti del Comitato Nazionale, il Responsabile del Settore Tecnico Alfredo Trentalange, il Responsabile CAN D Matteo Trefoloni e il Responsabile Beach Soccer Marcello Caruso, il Presidente del CRA Toscana Vittorio Bini con tutti i Presidenti delle varie sezioni toscane, rappresentazione di Arbitri, Assistenti e Osservatori in forza negli organici di CAN A e B appartenenti alle sezioni toscane, Vasco Brogi e Roberto Bellocci in rappresentanza della Figc-LND; mentre per il Comune di Firenze l’Assessore allo Sport Andrea Vannucci. Nonostante gli importanti ruoli ricoperti sia a livello dirigenziale che arbitrali presenti anche gli associati fiorentini: Duccio Baglioni con il ruolo di Vice Responsabile Centro del Settore Tecnico, Gianluca Rocchi arbitro internazionale e di punta della nostra Sezione, l’arbitro CAN B Niccolò Baroni oltre agli altri Associati in forza nei vari Organi Tecnici Nazionali. Presente anche Luciano Luci con il ruolo di Capo di Commissione Arbitri Federazione Ucraina. A dettare i tempi e il susseguirsi delle emozioni ci hanno pensato i due noti giornalisti sportivi, Ceccarini e Pagnini, che con professionalità e quell’ironia che contraddistingue un fiorentino hanno saputo intrattenere e coinvolgere l’intera platea. La serata ha inizio con la visione di un suggestivo filmato rappresentante la vita quotidiana della nostra Città e le varie attività sezionali svolte nel biennio precedente. Subito dopo sono stati premiati con una pergamena e un fiorino d’argento dal Presidente Marcello Nicchi per i 50 anni di appartenenza all’AIA gli A.B Giuseppe Camarlinghi, Giancarlo Iannone e Paolo Pani colonne portanti e di rilievo per la nostra Associazione e Sezione. Infine, per ultimi ma non meno importanti sono iniziate le premiazioni con le consegne dei Premi Sezionali e del Premio Giacinto Zoli. Il Premio “Giacinto Zoli” al Dirigente AIA a livello nazionale è stato assegnato a Narciso Pisacreta, il Premio “Otello Sorbi” all’Arbitro Benemerito della Sezione a Federico Albini, il Premio “Agostini Binzagi” all’Osservatore Arbitrale della Sezione a Marco Parisi, il Premio “Migliorini-Dani” all’Arbitro Effettivo della Sezione a disposizione dell’OTR a Fabio Iannuzzi, il Premio “Giancarlo Lapi” all’Arbitro Effettivo della Sezione a disposizione dell’OTS a Manfredi Valenti, il Premio “Enzo Squillantini” all’Assistente Arbitrale della Sezione a Christian Pepi, il Premio “Montalti-Di Bitonto” all’Arbitro Effettivo di Calcio a Cinque della Sezione a Tommaso Benedetti e il Premio “Carlo Ferroni” all’Associato della Sezione a Federico Linari. Al termine delle premiazioni la serata è continuata all’interno dell’Istituto Geografico Militare dove il Generale di Divisione Pietro Tornabene, Comandante dell’Istituto, tra l’altro ex associato AIA della Sezione di Caltanissetta, ha fatto gli onori di casa e donato ad un emozionato e contento Fabrizio Matteini Presidente della Sezione di Firenze una cartina geografica dell’Italia prima della sua Unità augurando a tutti i presenti sinceri auguri di Buone Feste. Una serata ben riuscito grazie anche a tutto il lavoro svolto a livello organizzativo da tutto il Consiglio Direzionale. Con tanti ospiti e associati tra cui molti giovani fischietti fiorentini la serata è scorsa piacevolmente e ha rappresentato un momento di aggregazione e di riflessione su ciò che è stato fatto e sugli obiettivi raggiunti in questo biennio.

Nella foto di copertina il Vice Presidente dell’AIA Narciso Pisacreta con parte del Consiglio Direttivo Sezionale. In gallery: alcune vedute della platea, il Presidente Nicchi mentre con Mattini consegna l’attestato a Giuseppe Camarlinghi, a Giancarlo Iannone e Paolo Pani; foto di gruppo con tutti i premiati.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente