Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Arbitri, assistenti e osservatori spronati a dare il meglio di sé

Ferdinando Insanguine Mingarro - 25/12/2017, 12:15

CRA Puglia
«Avete fatto un buon lavoro, ma il margine di miglioramento è ancora enorme». Questo il sunto dell'intervento con cui il Presidente del Comitato Regionale Arbitri pugliese Giacomo Sassanelli ha caricato arbitri, assistenti ed osservatori di Eccellenza e Promozione presenti, insieme ai Presidenti di Sezione, al raduno di metà campionato tenutosi lo scorso 16 dicembre presso il Palazzetto "Giovanni Paolo II" di Martina Franca.
Migliorare, dunque. Sì, perché la prima parte della Stagione ha lasciato intendere l'alto valore tecnico e morale di questo gruppo di associati da cui, proprio per questo, la Commissione si aspetta una crescita che passa, anche, da una presa di consapevolezza delle proprie capacità. Capacità di cui, tanto gli arbitri quanto gli assistenti, hanno dato prova, almeno da un punto di vista atletico, durante i test svolti di prima mattina presso il Campo Sportivo "Pergolo", mentre gli osservatori erano impegnati in una riunione specifica con i Componenti di Settore Tecnico Vito Albanese ed Antonio Petracca. I due relatori, analizzando punto per punto lo schema di una relazione, hanno chiarito le disposizioni tecniche e comportamentali per gli osservatori i quali, ritenuti dalla Commissione veri e propri "formatori arbitrali", hanno acquisito un ruolo centrale nel progetto del CRA Puglia.
La parte centrale dell'evento ha visto una lunga riunione tecnica plenaria in cui arbitri, assistenti ed osservatori hanno ascoltato con interesse le disposizioni, ma anche preso la parola per dare vita ad un incontro realmente partecipato in un clima di condivisione, a prescindere dal ruolo ricoperto. Ad aprire i lavori, come di consueto, l'intervento del Presidente Giacomo Sassanelli il quale, oltre che a motivare il gruppo, ha colto l'occasione per ripassare importanti direttive dal punto di vista comportamentale.
Spazio, poi, al Componente del Settore Tecnico Leonardo Perdonò il quale, mediante la proiezione di diversi filmati contenenti episodi di gioco, ha dato vita ad una lezione tecnica capace di spaziare lungo tutte le tematiche regolamentari di stretta attualità, anche alla luce delle novità interpretative derivanti dalla Circolari n. 1 e n. 2.
Prima di un break, i lavori hanno visto la presenza di importanti autorità del mondo del Calcio e non solo: dal Coordinatore del Dipartimento Interregionale Luigi Barbiero al Vice Presidente FIGC Puglia Otello Sariconi, al Vice Sindaco ed osservatore arbitrale Stefano Coletta, tutti hanno tenuto a portare i propri saluti alla componente arbitrale. A tutti ed in particolare a quest'ultimo è andato il ringraziamento del CRA per la messa a disposizione delle strutture comunali per le numerose attività tecniche del Comitato.
Pomeriggio ancora dedicato all'approfondimento tecnico con l'intervento del Presidente Giacomo Sassanelli il quale, coadiuvato dalla Commissione, ha posto l'accento su diverse tematiche regolamentari, mostrando anche numerosi filmati. Particolare attenzione è stata riposta sulla collaborazione arbitro - assistente, ritenuta la base per una buona prestazione arbitrale.
Dopo il rompete le righe, gli associati si sono intrattenuti per scambiarsi gli auguri di Natale, mostrando uno spirito che supera il vincolo di colleganza e che denota, invece, un solido vincolo di stima ed amicizia che, di sicuro, costituisce un'ottima base per costruire i successi per il prossimo anno.

In copertina, un momento della riunione plenaria
In gallery:
- il Presidente Sassanelli, durante l'intervento di apertura dei lavori
- Un momento dei test atletici
- I Componenti Albanese e Petracca istruiscono gli osservatori
- Il tavolo dei relatori: da sinistra il Vice Sindaco di Martina Franca Coletta, Il Coordinatore del Dipartimento Interregionale Barbiero, il Presidente Sassanelli ed il Vice Presidente CRA Sariconi
- La platea
- Il Componente Settore Tecnico Perdonò, durante il suo intervento
- Il Presidente Sassanelli chiude i lavori

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente