Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Serata di premi e brindisi con il Presidente Nicchi

Leonardo Rosini - 31/12/2017, 08:00

Sezione di Arezzo
Prima di Natale, come da tradizione, si è tenuta la cena degli auguri della Sezione di Arezzo. Più di 160 i partecipanti fra cui i graditi ospiti, Gianfranco Petrucci Delegato Provinciale della FICG, Mario Tralci Consigliere Regionale FIGC , Michele Conti Componente del Comitato Nazionale, Matteo Trefoloni Responsabile della CAN D e Vittorio Bini Presidente CRA, accompagnato dal Componente fausto Rugini, i presidenti delle Sezioni AIA di Firenze, Siena e Valdarno, Gianfrancesco Gamurrini Vicesindaco del Comune di Arezzo e, soprattutto, il primo associato della Sezione di Arezzo, il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi.
Dopo il saluto di benvenuto del Presidente di Sezione Sauro Cerofolini sono stati presentati a tutti gli associati i nuovi 19 arbitri che avevano superato l’esame nei giorni scorsi ed ai quali sono state consegnate le divise arbitrali. Nel corso della serata si è tenuta la consegna dei riconoscimenti per gli associati più meritevoli nella scorsa stagione sportiva. Le motivazioni dei premi sono state messe in rima dal Presidente Onorario della Sezione Giancarlo Felici che si è dimostrato, ce ne fosse stato il bisogno, una pietra portante della vita sezionale. Ad Andrea Aglietti è andato il premio come miglior arbitro a disposizione dell’Organo Tecnico Sezionale, a Massimo Vagheggi quello come miglior assistente regionale, ad Erminio Cerbasi quello come miglior arbitro dell’Organo Tecnico Regionale e a Sandro Sarri quello di miglior dirigente.
Il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi, al quale a margine della serata è stata consegnata la prestigiosa Stella D’Argento del CONI ritirata qualche giorno prima dal Presidente Sauro Cerofolini in occasione della Giornata Olimpica, nel suo intervento di saluto, ha sottolineato come “ogni anno di più, trovo questa Sezione più forte e coesa” e rivolgendo al Presidente di Sezione ed al suo Consiglio Direttivo i complimenti per il lavoro che stanno compiendo ha sottolineato quanto ci sia sempre da imparare da serate simili. Da imparare innanzitutto “dai giovani, dai ragazzi” da coloro che con poche parole al momento di ricevere il premio hanno saputo esprimere tutte le qualità dei veri uomini.
In chiusura di serata, al momento del brindisi, il Presidente Sauro Cerofolini, accompagnato dai due "Vice" Daniele Barbagli e Tommaso Ceccarini, ha ringraziato il Presidente dell’AIA delle bellissime parole ed augurato a tutti i presenti di poter trascorrere delle felici e serene Festività.

Nella foto di copertina il gruppo dei nuovi arbitri. In gallery: Simone Ghiandai consegna il premio ad Andrea Aglietti; Fausto Rugini premia Massimo Vagheggi; Vittorio Bini con Erminio Cerbasi; il Presidente Nicchi con il Componente del S.I.N. Sandro Sarri; Nicchi mentre riceve la Stella d’Argento del CONI; Ceccarini, Cerofolini e Barbagli; un momento del brindisi.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente