Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Esame dei 19 aspiranti arbitri e raduno di metà campionato

16/01/2018, 19:30

Sezione di Agrigento
L’organico sezionale si incrementa di 19 unità, grazie al Corso nazionale che si è concluso nella mattinata dello scorso 14 gennaio, con le prove d’esame che i neo arbitri hanno sostenuto in sezione. Diversi i genitori che hanno assistito, a dimostrazione che l’AIA entusiasma e rassicura le famiglie, che vedono in essa un ambiente sano dove maturare e crescere.
Le nuove leve hanno un'età media di 16 anni e prossimamente saranno designati per la gara d’esordio. Soddisfacenti i risultati degli esami, test tecnici e prova orale, sostenuti alla presenza del Presidente della Commissione designato dal Comitato Regionale, il responsabile del Calcio a 5 Antonino Ignazzitto, e dei membri Gero Drago, Antonio Lalomia e Calogero Giardina, quest’ultimo segretario.
Il Corso e stato tenuto sia ad Agrigento, da Antonino Costanza, sia a Casteltermini, seguito da Calogero Lupo, sia a Canicattì, coordinato da Pietro Bennici.
Questo l’elenco completo dei nuovi arbitri: Salvatore Agati, Giuseppe Asaro, Daniele Ballacchino, Emilio Borsellino, Ilaria Butera, Mattia Cammilleri, Carmelo Caramazza, Vincenzo Galle, Yari Lauria, Giuseppe Lauricella, Giovanni Lipari, Calogero Maggio, Michelangelo Monachello, Emanuele Nobile, Giuseppe Nocera, Gabriele Sutera Sardo, Carmelo Termini, Davide Trovato e Fabio Tuttolomondo.
Nella stessa giornata degli esami, nel pomeriggio, si è svolto il raduno sezionale di metà campionato, ospitato dalla cittadina di Canicattì, grazie al fattivo interessamento del consigliere comunale Fabio Dibenedetto e della sua amministrazione. Vi hanno preso parte anche diversi neo immessi, che hanno avuto così subito modo di calarsi nella realtà arbitrale e le sue attività di stage.
La prima parte è stata dedicata alla preparazione atletica, sotto la guida del referente atletico Davide Mongiovi e di Antonino Costanza, Emanuele Pedalino e Andrea Varisano. La seconda parte è stata di natura tecnica e comportamentale; la location è stata Palazzo Stella, i partecipanti al raduno hanno esaminato video didattici, effettuati i test tecnici, i video quiz e trattato una lunga parte di comportamenti da tenere dentro e fuori dal campo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente