Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Nuova linfa all'organico sezionale

Davide Nicoletta - 24/01/2018, 08:00

Sezione di Aprilia
Pochi giorni fa 14 nuovi arbitri sono entrati a far parte della sezione di Aprilia, superando brillantemente le prove scritte e orali cui sono stati sottoposti, sotto la supervisione di due esaminatori d'eccezione: il Segretario del Comitato Regionale Arbitri Lazio Giuseppe Quaresima e il Responsabile degli Osservatori Regionali, Emiliano Mascherano. Il Responsabile del corso arbitri Luca Ferrari, il suo Vice Andrea Crescenzio e il Segretario Davide Nicotera si sono detti molto soddisfatti dei risultati ottenuti dopo circa due mesi di lezioni in cui hanno guidato i ragazzi nella loro preparazione, mettendo a disposizione la propria esperienza e cercando di trasmettere la loro passione che ogni domenica portano sui campi di gioco. Così la sezione si arricchisce di 14 nuovi fischietti che hanno già iniziato con entusiasmo questa nuova esperienza unendosi al gruppo sportivo sezionale che due volte a settimana si riunisce per le sedute di allenamento. Tra loro ben 5 ragazze che si aggiungono al numero già notevole di quote rosa della sezione, a dimostrare il fatto che questo sport è sempre più alla portata di tutti coloro che sono disposti a mettersi in gioco. Il presidente sezionale Pietro Cazzorla, che ha seguito da vicino la preparazione dei ragazzi e le loro prestazioni durante le prove d’esame, si è detto molto soddisfatto. Da lui e da tutto il consiglio direttivo della sezione va l’augurio ai nuovi entrati di vivere al meglio questa avventura che può riempire di soddisfazioni. I ragazzi sono: Alessio Cecchi, Maria Cennami, Laura Bernardini, Lorenzo Di Primo, Luca Gerardi, Patrick Theo Cobar, Gioele De Cupis, Matteo Rossi, Luca Salvatore Di Somma, Leonardo Salustri, Giulia Raptis, Andrearose Tumino, Giorgia Pucinischi, Alejandro Eyder Espinuza Simeon.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente