Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

CAN 5, il primo gruppo di arbitri e osservatori ha concluso il raduno

Lorenzo De Robertis - 27/01/2018, 12:20

Due giorni intensi quelli trascorsi a Tivoli dagli arbitri ed osservatori CAN 5 del primo gruppo che si sono ritrovati per effettuare il loro raduno di metà campionato. Due giorni carichi di contenuti, due giorni vissuti in maniera intensa. Nei suoi interventi il Responsabile Angelo Montesardi ha più volte stimolato i ragazzi ad imparare a decidere, a valutare le situazioni di gioco, cercando sempre di estraniarsi dai vari possibili condizionamenti ambientali. La visione di numerosi episodi video è servita per stimolare il confronto e permettere un affinamento del metro valutativo comune.
In conclusione del raduno gradita è stata la visita del Presidente della Divisione Calcio a 5 Andrea Montemurro, che nel suo intervento ha prima ringraziato Montesardi per l’opportunità concessagli di incontrare gli arbitri e poi ha ribadito la propria fiducia nel loro operato sui campi.
Nel corso della corrente Stagione Sportiva sono diminuiti in maniera importante gli episodi di dissenso da parte dei tesserati nei confronti degli arbitri e questo sicuramente grazie all’operato della Divisione che cerca sempre di creare le migliori condizioni per poter decidere con serenità.
Il percorso di cambiamento del “mondo del calcio a 5” che la Divisione sta cercando di portare avanti passa necessariamente, per il Presidente Montemurro, dal rispetto delle regole, dal rispetto degli arbitri. Accorate le parole di ringraziamento per l’incisività dell’intervento e per le bellissime parole usate da Montemurro sono state pronunciate dal Responsabile Montesardi, che ha poi ribadito l’assoluta continuità di pensiero e la piena sintonia con la nuova filosofia di pensiero della Divisione Calcio a 5.
Nel congedare gli arbitri ed gli osservatori Montesardi, dopo aver portato a tutti i saluti del Presidente dell’AIA Marcello Nicchi, impossibilitato a partecipare ai lavori per impegni istituzionali, ha prima ringraziato il Settore Tecnico per la collaborazione ed i suoi Componenti per il fattivo apporto per la riuscita del raduno; ha poi augurato ai ragazzi di proseguire a “ben operare” per la parte finale del campionato.
Appuntamento a Tivoli per la prossima settimana quando saranno impegnati arbitri ed osservatori del secondo gruppo.

Nella foto di copertina Angelo Montesardi con Andrea Montemurro, nelle altre foto alcuni momenti della riunione, il Componente Gianantonio Leonforte con Francesca Muccardo del Settore Tecnico

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente