Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

La "strada maestra"

28/01/2018, 09:00

Sezione di Arezzo
Abituarsi a gestire le priorità, imparare a prendere decisioni in frazioni di secondo seguendo una serie di procedure, imparare a decidere in team. Di questi ed altri interessanti argomenti hanno parlato, nel corso della Riunione Tecnica Obbligatoria riservata agli associati regionali e nazionali, i due associati assistenti arbitrali a disposizione della CAN B Niccolò Pagliardini e Marco Scatragli.
I due, al loro primo anno nell’organico CAN B, hanno coinvolto giovani e meno giovani in una riunione veramente interessante e ricca di spunti di riflessione. Con l’ausilio di filmati i giovani arbitri ed assistenti regionali sono stati chiamati a definire, fotogramma per fotogramma, nel rapido svolgersi dell’azione di gioco ruoli, compiti, priorità, chi si aspetta cosa e da chi. Una metodologia didattica decisamente nuova ed intrigante che ha avuto il merito di tenere molto alto il grado di attenzione in tutti i partecipanti. A conclusione della serata i due assistenti CAN B hanno esortato i ragazzi, usando una classica espressione del loro Organico tecnico in CAN PRO Renato Faverani, a cercare sempre, nelle decisioni, quella che appare indiscutibilmente “la strada maestra”.
Nel ringraziare i due associati che hanno con tanta passione e competenza preparato questo riunione il Presidente di Sezione Sauro Cerofolini ha voluto anche ringraziare altri due colleghi OTR, Scoscini e Gallorini che alcune ore prima avevano tenuto la Riunione Tecnica con i ragazzi a disposizione dell’Organo tecnico Sezionale.

Nelle foto alcuni momenti della serata

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente