Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Arbitri e osservatori pronti alla ripresa dei Campionati

Maicol Ferrari - 04/03/2018, 18:00

Sezione di Rovereto
Anche per gli associati della Sezione della città della quercia è giunto il momento di essere testati, in vista dell’imminente ripresa dei campionati dopo la pausa invernale. Il raduno di metà Campionato ha rivestito quindi un’importanza ancora maggiore: oltre alla parte valutativa nei prescritti test atletici e tecnici, l’Organo Tecnico Sezionale Simone Albino ha insistito molto nelle disposizioni impartite per far riattivare le dinamiche del campo nella testa dei ragazzi, cosa non semplice dopo mesi di inattività.
La prima parte è stata svolta allo stadio “Quercia” di Rovereto, dove tutti si sono cimentati nelle prove atletiche sotto il coordinamento di Paolo Mennitti. Dopo i test l’associato nazionale Dario De Cristofaro ha tenuto una parte sul campo dedicata al riscaldamento pre-partita, dando così anche agli arbitri neo immessi una linea guida da seguire per farsi trovare pronti e attivi atleticamente alla gara.
Dopo la parte sul campo trasferimento per tutti in Sezione, dove si è tratto spunto per le disposizioni tecniche dalla visione di un filmato di una gara del settore giovanile. Simone Albino si è soffermato in particolare nei momenti salienti della gara, dando così una chiara enfasi sui punti più importanti per un arbitro che opera a livello sezionale, quali la preparazione atletica e la conoscenza del Regolamento.
Contemporaneamente gli osservatori arbitrali si sono ritrovati al campo sportivo di Mori per una visionatura congiunta assieme al responsabile Fausto Angelini, al seguito della quale è seguito il confronto in aula. A chiudere il momento formativo, alcune precisazioni sulla stesura della relazione e la corretta attribuzione del voto, per essere uniformi e trasmettere all’Organo Tecnico le notizie sull’arbitro visionato.
Giornata a consuntivo produttiva: soddisfatto il presidente Andrea Saggese, pronto a dedicarsi assieme alla sua squadra all’attività tecnica ed associativa anche in questa seconda parte della Stagione Sportiva.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente