Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Beach Soccer Awards, Matticoli miglior arbitro di sempre

Andrea Passoni - 08/09/2018, 18:00

Grande serata di gala, ieri sera, nella prestigiosa cornice de “Lo Quarter” di Alghero nell’ambito della manifestazione “Beach Soccer Awards”, l’evento che celebra i campioni del beach soccer italiano dopo i primi quindici anni di attività.

Nella categoria “miglior arbitro” ha ottenuto l'importante riconoscimento l’internazionale Gionni Matticoli della Sezione di Isernia, convocato ad Alghero per l'Euro Beach Soccer League 2018 in svolgimento proprio in questi giorni.

Numerosi i premi conferiti ad ogni categoria impegnata nel Beach Soccer. Dopo una lunga attesa Veronica Maya, nota conduttrice di Rai Uno, e Stefano Piccirillo, radiospeaker di Radio Kiss Kiss, hanno chiamato sul palco Michele Conti in veste di Istruttore FIFA degli arbitri di Beach Soccer, il quale ha annunciato: “Si aggiudica l'importante riconoscimento l'Arbitro internazionale che ha tagliato il traguardo delle cento direzioni proprio nella finale scudetto Catania – Sambenedettese; un direttore di gara che ha mostrato equilibrio, concentrazione e tanta professionalità. Il miglior fischietto è lui: Gionni Matticoli della Sezione di Isernia!”.

Gionni ha voluto ringraziare solennemente l’intera Lega Nazionale Dilettanti e tutti coloro che hanno creduto e investito in questo sport in Italia. La dedica per il premio è stata invece riservata all’intero Comitato Nazionale e al Presidente dell’AIA Marcello Nicchi, che ha voluto anche per il Beach Soccer, come per gli arbitri di Seria A, una Commissione Nazionale, inizialmente guidata dallo stesso Michele Conti, insieme con i componenti Gennaro Leone ed Alessandra Agosti. Attualmente la CAN BS è affidata a Marcello Caruso e ai componenti Marco Buscema e Vincenzo Cascone. Caruso, presente già da ieri nella Arena di Alghero, ha potuto osservare la direzione di Alfredo Pavone, l'altro internazionale convocato all'EBSL2018 e impiegato nella gara molto tesa tra Inghilterra – Romania.

“Stiamo assistendo alle fasi finali di un evento spettacolare – ha commentato Caruso – con gare molto impegnative, alti livelli di gioco tra le nazionali ed un notevole tasso tecnico degli ufficiali di gara, compresi Gionni e Alfredo che ci stanno regalando grandi emozioni. In Italia il beach soccer sta riscontrando un successo continuo, anno dopo anno, ed è per questo che anche io mi aggiungo ai ringraziamenti a Marcello Nicchi per le importanti innovazioni che hanno riguardato il nostro movimento”. Poi sull’assegnazione del premio a Matticoli aggiunge: “C’è poco da dire, abbiamo assistito ad un giusto riconoscimento, frutto della serietà e del lavoro che Gionni ha dimostrato in questi anni, sempre a servizio dei giovani e del gruppo con tanta umiltà”.

Si concluderà domani l’Euro Beach Soccer League dove, alle 17:45 è in programma la SuperFinal.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente