Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Ai blocchi di partenza

Massimo Lacchini - 14/09/2018, 08:00

Sezione Lugo di Romagna
È partita ufficialmente la nuova Stagione per arbitri e osservatori della Sezione di Lugo di Romagna a disposizione dell’Organo Tecnico Sezionale, sabato 1 settembre, presso il centro sportivo comunale “E. Muccinelli”.

Da sempre il raduno ha una grande importanza sia dal punto di vista della formazione sia da quello associativo, è infatti il primo incontro ufficiale che segna l'inizio della stagione sportiva per gli arbitri sezionali. Una giornata nella quale numerosi associati si sono cimentati nelle consuete prove atletiche per arbitri ed assistenti, sotto la guida del preparatore atletico sezionale Jonni Sangiorgi. A seguire, è stato il presidente Cristian Zanzi a rivolgersi ai fischietti lughesi direttamente sul terreno di gioco curando tecnica ed indicazioni sulla direzione di gara.

Il pomeriggio si è passati in aula, ampio spazio ai quiz regolamentari allo studio della Circolare n.1 che, quest'anno, ha introdotto notevoli modifiche al Regolamento. I ragazzi hanno affrontato i quiz regolamentari, in cui hanno dimostrato una discreta conoscenza complessiva delle regole del gioco e di quelle associative. A seguire le raccomandazioni tecniche e comportamentali sia da tenere sul campo e le modalità a cui attenersi nell’accettazione delle gare.

Per agevolare la comprensione collettiva delle novità regolamentari sono stati proiettati filmati e slide esplicative. Per focalizzare alcuni aspetti del regolamento sono state illustrate e commentate le risposte ai quiz con buona partecipazione tecnica da parte dei giovani arbitri. La lezione ha coinvolto anche gli osservatori arbitrali della sezione, che assisteranno gli arbitri visionando le gare, valutando le prestazioni e concorrendo alla formazione dei fischietti.

I lavori si sono conclusi con il saluto ed il ringraziamento del Presidente ai presenti ed il “rompete le righe” finale di un raduno precampionato realmente emozionante sia per i ragazzi che per i membri del consiglio, denso di esperienze nuove e proficue sia dal punto di vista tecnico che di aggregazione associativa; pensato per preparare i giovani colleghi alle modalità organizzative cui dovranno eventualmente confrontarsi nelle loro future esperienze negli Organici tecnici superiori.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente