Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Beach soccer: grande stagione per i 4 italiani in Europa

07/09/2007, 09:10

Anche la stagione estiva appena trascorsa ha visto impegnati all’estero i nostri quattro arbitri internazionali di beach soccer, inseriti nell’anno 2007 nella prima lista ufficiale stilata dalla FIFA per tale disciplina: si tratta di Marcello Caruso della sezione di Lanciano, di Vincenzo Cascone della sezione di Ragusa, di Michele Conti della sezione di Ravenna e di Fabio Polito della sezione di Aprilia.
Sommariamente una traccia delle loro designazioni internazionali:
Maggio: Coppa Europa a Tarragona in Spagna, Michele Conti dirige quarti, semifinale e finale.
Giugno: qualificazioni europee per il gruppo A ad Atene in Grecia: Cascone, Caruso (al debutto internazionale) e Polito, dirigono tre gare ciascuno.
Luglio:
- qualificazioni mondiali 2007 zona Africa a Durban in Sud Africa: Michele Conti 5 gare, semifinale e finale;
- tappa italiana del campionato europeo a San Benedetto del Tronto: Caruso e Conti, che dirige la finale di tappa;
- tappa portoghese del campionato europeo a Portimao e contestuale Mundialito (cui partecipava il Brasile campione del mondo): Polito 1 gara del Mundialito, quarti, semifinale e finale di tappa;
- tappa francese del campionato europeo a Tignes: Caruso 3 gare, quarti e finale 3° posto.
Agosto:
- tappa spagnola del campionato europeo a Palma di Maiorca: Conti e Cascone 3 gare ciascuno, quarti, semifinale e finale 3° posto;
- qualificazioni mondiali 2007 zona Asia a Dubai negli Emirati Arabi Uniti: Polito, unico arbitro europeo, 5 gare, quarti, semifinale e finale 3° posto;
- fasi finali del campionato europeo e qualificazioni mondiali 2007 zona Europa a Marsiglia in Francia: Cascone 6 gare, quarti, semifinale e la storica designazione per la finalissima (tra Francia e Portogallo) della massima competizione continentale.

In complesso sono state 49 le gare dirette dai nostri arbitri, con il vanto per l'Italia di essere l'unica nazione ad aver avuto arbitri designati in tre competizioni valide per le qualificazioni mondiali (nelle altre due, Nuova Zelanda e Messico, non sono stati designati arbitri europei).
Ora inizia il conto alla rovescia per la Coppa del Mondo che si svolgerà in Brasile a Rio de Janeiro dal 2 all'11 novembre: per gli apprezzati arbitri italiani tuttavia un solo posto per tale competizione, quindi rimarrà irripetibile il record di 3 arbitri convocati nel 2006 (Cascone, Conti e Polito).
All’unico fischietto designato toccherà, quindi, il gravoso compito di rappresentare l'Italia, ma è certo che avrà come suoi primi sostenitori tutti gli altri colleghi del beach soccer. Comunque, tutti insieme pronti poi a rimettersi in gioco per le successive competizioni nazionali e mondiali (Marsiglia 2008 e Dubai 2009), visto che nel Beach Soccer la World Cup si disputa ogni anno.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente