Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Europei di Beach Soccer per Pungitore

28/08/2010, 14:30

Inizia oggi a Lisbona il Campionato Europeo di Beach Soccer che vede in lizza 6 squadre per il titolo continentale (Italia, Portogallo, Russia, Svizzera, Romania e Spagna), in contemporanea si svolge anche la finale del gruppo B che mette in palio un posto nel gruppo d'elite europeo per la prossima stagione. Le finali sono in programma domenica 29 agosto.
Otto gli arbitri convocati per questa competizione tra cui il nostro Roberto Pungitore (sez. Reggio Calabria), che ha bruciato le tappe giungendo a questo importante appuntamento al suo primo anno di attivitā internazionale. A coordinare il gruppo l'ex arbitro internazionale francese Lakhdar Benchabane che da quando ha appeso il fischietto al chiodo č responsabile degli arbitri europei ed istruttore FIFA
La formula delle finali prevede 2 triangolari con la vincente che accederā alla finale, stesso discorso per il gruppo B.
Oggi Pungitore sarā in campo per la partita Russia-Romania (riposa il Portogallo) insieme al portoghese Joao Almeida. Molta emozione per Roberto che arbitrerā in coppia con un mito vivente nell'arbitraggio del Beach Soccer (ha diretto la finale dei Mondiali 2006, oltre a innumerevoli finali in altre competizioni) e che, tra l'altro, chiuderā con questa competizione la sua attivitā Internazionale. Pungitore saprā sicuramente farsi valere, "rubando" magari anche qualche segreto all'esperto collega.
La gara si giocherā alle ore 16.45, in diretta su Eurosport e visibile anche tramite il sito beachsoccer.com, a seguire (18.15) ci sarā l'Italia di Mister Esposito che giocherā nell'altro girone contro la Svizzera (riposa la Spagna), la gara verrā trasmessa in diretta su Eurosport 2.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente