Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A Madrid il Corso Uefa per International Futsal Referees ed Observers

17/04/2013, 10:33

La Capitale spagnola ha ospitato dal 8 al 10 aprile scorso presso il Centro della Real Federaciòn Espanola de Futbòl di Las Rozas, il 6° corso per Arbitri ed Osservatori del Futsal europeo.
I 23 arbitri e 19 osservatori provenienti da tutta Europa si sono ritrovati a Madrid nella mattinata di lunedì 8, e fra i selezionati a partecipare al corso c’erano anche i due arbitri italiani Angelo Galante e Fabio Gelonese.
I lavori sono cominciati subito con il saluto di benvenuto da parte di Pierluigi Collina (Uefa Chief Refeering Officier) e con lezioni regolamentari in aula tenute dallo spagnolo Galan Nieto.
Il giorno successivo gli arbitri, dopo essere stati sottoposti al check su peso e massa grassa corporea, hanno sostenuto il fitness test ( 1000 m, agility test e speed test) sotto gli occhi attenti di Collina, ed anche la prova sulla conoscenza della lingua inglese. Nel pomeriggio arbitri ed osservatori hanno partecipato a due ore di “pratical session” con due squadre di fustal sul parquet del palasport tenute dal nostro Massimo Cumbo, Istruttore Fifa e Osservatore Uefa, insieme al belga Willemarck.
Non è voluto mancare a questo importante appuntamento il Presidente della RFEF e Chairman della Uefa Referees Committee Angel Maria Villar Llona che ha dapprima tenuto un intervento in aula e poi accompagnato i partecipanti alla visita del museo della Nazionale Spagnola ed alla cena di Gala tenutasi in serata.
L’ultimo giorno è stato dedicato ancora ad analisi regolamentari attraverso domande e risposte e alle direttive amministrative prima della conclusione di una tre giorni intensa, professionale ed altamente qualificante sotto tutti i punti di vista che ha arricchito il bagaglio arbitrale e umano dei partecipanti che ben hanno risposto agli impegni richiesti.
E’ stata questa una grande esperienza per i gli arbitri del futsal italiano che segue di pochi giorni un altro evento cui hanno partecipato Alessandro Malfer ed Angelo Galante che hanno diretto a Tirana, in Albania, le semifinali e finale del campionato nazionale su richiesta della Federazione Albanese trasmessa alla nostra Associazione, che ha esplicitamente domandato due arbitri internazionali italiani per dirigere le attese gare.
Galante e Malfer hanno diretto in semifinale il derby della Capitale tra Tirana e Alidemi e il derby di Valona, Ebro-Flamutar, quest’ultima gara intensissima e aperta fino alla fine, terminata poi ai tiri di rigori.
La finale fra Ebro Valona ed Alidemi ha visto imporsi la squadra di Tirana dopo una gara tesa e ben giocata sia sotto il profilo tecnico che quello agonistico.
Per i due arbitri italiani è stata una formativa ed emozionante esperienza che non ha deluso le aspettative con i complimenti e i ringraziamenti della federazione Albanese alla nostra Associazione giunti graditissimi, riconoscendo implicitamente la preparazione e la professionalità degli arbitri italiani acquisita grazie anche al proficuo ed efficace lavoro svolto dalla CAN 5.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente