Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A Nicchi il Premio “Giacinto Zoli”

18/12/2013, 07:02

Si è svolta ieri in Palazzo Vecchio a Firenze, nel Salone dei Cinquecento, la cerimonia di consegna del Premio “Giacinto Zoli”. Un riconoscimento prestigioso alla memoria di un grande personaggio di sport e maestro di vita per tanti giovani. A consegnare il premio al Presidente dell’AIA Marcello Nicchi, un ex arbitro e attuale sindaco di Firenze Matteo Renzi. “Da cittadino oltre che da Sindaco – afferma Renzi – è bello avere qui la parte migliore del calcio, la parte più legata ad un principio di regole, ma anche di educazione e formazione del carattere. Per questo l’Associazione Italiana Arbitri rimane per me una gigantesca palestra di libertà, educazione e di valori”. Nicchi nel ricevere il riconoscimento ha voluto evidenziare la grande forza e vitalità di tutto il movimento arbitrale italiano. Sottolineando come ogni settimana venga garantita la direzione di oltre 12mila partite di calcio. “Il rapporto con la base – ha detto Nicchi – è fondamentale per tutto il movimento”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente